Personale Ata, indetto concorso per titoli

Con la nota del 20 gennaio, prot. n. 402, il Miur ha indetto per l’a.s. 2010/2011 i concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali, relativi ai profili professionali dell’area A e B del personale Ata. Ora spetta agli Usr pubblicare i rispettivi bandi.
I direttori generali di ciascun Ufficio scolastico regionale con esclusione della regione Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano, nel minor tempo possibile, dovranno indire i concorsi per soli titoli per i profili professionali del personale Ata dell’area A e B, ai sensi dell’art. 554 del D.Lvo n. 297/94 ed in base alla O.M. 23 febbraio 2009, n. 21 .

Nella predisposizione dei relativi bandi i direttori generali dovranno tenere conto dei cambiamenti di fatto intervenuti, apportando le opportune integrazioni e modifiche.
Il Miur, con la nota sopra citata mette in evidenza tutti i cambiamenti di cui tenere conto e ribadisce che per il personale che intende usufruire dei benefici dell’art. 21 e dell’art. 33, commi 5, 6 e 7 della legge n. 104/1992 è prevista la compilazione dell’Allegato H e che questo debba intendersi integrativo e non sostitutivo della dichiarazione resa dal candidato nei moduli di domanda B1 e B2.