Graduatorie d’Istituto, regalo di fine anno del governo ai non abilitati. Ecco di cosa si tratta

698

promo certificazione informaticaUn’importante e per certi versi inattesa novità che ha trovato spazio nel decreto Milleproroghe di fine anno è l’apertura fino al 2020 della terza fascia delle graduatorie d’istituto, le liste che ogni anno assegnano le supplenze agli insegnanti. A rigore queste liste si sarebbero dovute chiudere entro il 2017, come previsto dalla legge 107. In questo modo in cattedra sarebbero arrivati  solo ed esclusivamente docenti abilitati, sia per i contratti a tempo indeterminato che determinato. Ma visto che sul fronte della riforma del reclutamento e dell’abilitazione è tutto fermo e difficilmente si sbloccherà sotto il governo Gentiloni, il ministero è costretto a fare retromarcia. Una mossa obbligata per non lasciare fuori dal mondo della scuola tutti i neolaureati che al momento non hanno canali a disposizione per abilitarsi. Così, almeno potranno sperare di fare qualche supplenza, ma resteranno comunque esclusi da eventuali concorsi.

Fonte: www.oggiscuola.it

ecampus

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti