Supplenze assegnate ai tirocinanti, nuovo sistema non prima del 2023/24. Quanto inciderà sul lavoro dei precari in Graduatoria d’Istituto?

458

universitc3a02Ha fatto il giro del web e dei social il nostro articolo di ieri che metteva in evidenza come, grazie alla riforma, le supplenze potranno essere gestite dai tirocinanti in formazione.

Ricordiamo che, infatti, secondo quanto prevede il decreto legge sulla riforma della formazione e del reclutamento dei docenti, i vincitori di concorso parteciperanno ad una formazione triennale, di cui due di tirocinio.

Durante il tirocinio, secondo quanto si legge dal testo comunicato in Parlamento dal Consiglio dei Ministri, “il contrattista può effettuare supplenze nell’ambito scolastico di appartenenza, e, nel terzo anno, su posti vacanti e disponibili.”banner-certificazione-inform-new

Quanto inciderà per i docenti delle GI di aspirare ad una supplenza breve od annuale?

Siamo abbastanza certi che il fenomeno delle supplenze da GI non potrà scomparire del tutto, ma è chiaro che l’amministrazione sta mettendo in campo tutta una serie di iniziative che puntano alla riduzione del fenomeno.

Basti pensare alla legge 107 e alla possibilità data ai dirigenti scolastici di gestire le supplenze fino a 10 giorni o alla gestione di posti vacanti tramite i docenti di potenziamento assegnati alle scuole, sebbene non previsto e con il tacito assenso dell’amministrazione.

Adesso, il Decreto sulla formazione ed il reclutamento dei docenti darà la possibilità, dal secondo anno di tirocinio nelle scuole, di poter utilizzare i tirocinanti per coprire le supplenze brevi e dal terzo anche le supplenze su posto vacante.

Quanto inciderà sul lavoro dei docenti iscritti in graduatoria d’istiuto? Potranno essere coperte tutte le cattedre vacanti grazie ai tirocinanti?

Sicuramente no, ma sia le supplenze brevi che annuali da GI subiranno una decurtazione. Probabilmente si manterranno i due sistemi parallelamente.

Sarà il completamento dell’iter del Decreto in Parlamento e soprattutto l’entrata a regime del nuovo sistema che ci dirà come saranno gestite le supplenze.

Ad ogni modo il nuovo sistema non sarà avviato prima del 2020/21 e i tirocinanti non entreranno nelle scuole prima del 2022 e bisognerà attendere il secondo ed il terzo anno di tirocinio per poter utilizzare i nuovi docenti per le supplenze. Parliamo quindi del 2023/24, se tutto filerà liscio.

I docenti delle GI possono, al momento, stare tranquilli … e c ‘è già chi spera che questo sistema possa essere modificato prima del suo ingresso a regime. Staremo a vedere.

Fonte:www.orizzontescuola.it

ecampus

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti