Stipendi insegnanti, aumenti entro aprile. Fedeli: “85 euro sono pochi”

718

“85 euro per gli insegnanti sono pochi”. A dirlo è il ministro dell’Istruzione Fedeli che, in un’intervista a Radio1, si dice pronta ad aprire un confronto con i sindacati di categoria per il logo5rinnovo dei contratti.

Le scadenze per il rinnovo del contratto sarebbero oramai certe: “tra marzo e aprile”. Il punto di partenza è l’intesa tra Governo e sindacati del 30 di novembre dove si è deciso che gli aumenti medi degli stipendi saranno di 85 euro. Una decisione che riguarda anche il comparto scuola sul quale il Ministro, ieri, ha detto in modo esplicito che non potrà essere considerato allo stesso modo degli altri comparti.

Fonte: www.oggiscuola.it

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti