TFA Sostegno, parte il nuovo corso per i docenti: ecco la ripartizione per Ateneo e ordine di Scuola

456

università telematica ecampusSaranno tanti e ben formati: o almeno cosi si spera. Sono i futuri insegnanti di sostegno, che nei prossimi giorni si iscriveranno al 3° ciclo dei corsi 2016/2017, come previsto nel decreto ministeriale 141/17, firmato dalla ministra dell’Istruzione lo scorso 10 marzo. Decreto che ha autorizzato 9.649 posti disponibili in tutta Itali, con un significativo incremento rispetto alla previsione iniziale di soli 5.108.

Al Decreto e’ allegata la tabella di ripartizione per Ateneo e per ordine di scuola. Le modalita’ di iscrizione ai corsi saranno definite dai singoli Atenei, che pubblicheranno i relativi bandi, nel rispetto delle le procedure previste dal Decreto ministeriale 30 settembre 2011: i corsi sono riservati ai soli docenti gia’ abilitati, inclusi i maestri in possesso del diploma di scuola o di istituto magistrale (anche sperimentali purché’ corrispondenti) conseguiti entro il 2001/2002. E’ prevista una prova di accesso (costituita da un test preliminare, da una o piu’ prove scritte o pratiche e da una prova orale) e la valutazione di certificazione-inglese1eventuali titoli culturali e professionali (fino ad un massimo di 10 punti). La prova preliminare si svolgera’ per tutti gli ordini di scuola il 19 e 20 aprile 2017. Potranno inoltre chiedere di essere ammessi, in soprannumero, i docenti risultati idonei, ma non in posizione utile per l’ammissione ai cicli precedenti, nonche’ coloro che hanno interrotto la frequenza degli stessi con riconoscimento degli eventuali crediti.

LA RIPARTIZIONE PER ATENEO E PER ORDINE DI SCUOLA

IL TESTO INTEGRALE DEL DECRETO

fonte: www.oggiscuola.it

certificazione informatica

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti