Mobilità, raggiunto l’accordo: regole chiare su chiamata diretta, domande fino al 6 maggio

516

banner-home-master-e-perfezionamentiFonte: latecnicadellascuola.it Finalmente è arrivata la tanto attesa fumata bianca sul contratto della mobilità 2017/2018: sulla chiamata diretta i criteri saranno scelti dal Collegio dei docenti.

Arriva dopo le ore 23.00 dell’11 aprile l’accordo tra ministero dell’Istrzione e sindacati sulla mobilità del prossimo anno scolastico: sarà un Ccni e non una semplice intesa; è prevista la delibera del Collegio dei docenti, in coerenza con il Ptof in merito alla proposta che farà il dirigente scolastici.

certificazione-inglese1

 

Lo stesso capo d’istituto sarà obbligato a convocare il Collegio dei docenti sui requisiti di cui all’elenco allegato al CCNI, prima di pubblicare l’avviso. Oltre determinati tempi provvederà l’Ufficio scolastico provinciale.

Domani, 12 aprile, verrà pubblicata l’Ordinanza Ministeriale sulla mobilità, con indicata la scadenza della presentazione delle domande: si partirà il 13 aprile; uiltimo giorno per presentare istanza di mobilità professionale, dovrebbe essere il prossimo 6 maggio.

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti