Mobilità 2017: Come verificare lo stato della propria richiesta su IOL tramite la funzione “iter della domanda”

448

24 cfu per concorso insegnantiFonte: https://www.professionistiscuola.it/

Sono tanti i docenti che hanno compilato la domanda di mobilità 2017 e che da qui ai prossimi mesi attenderanno con ansia di conoscere gli esiti della procedura. Anche quest’anno, sul portale di Istanze On Line c’è una funzione che consentirà di conoscere lo stato della propria domanda fin dall’inoltro e man mano che sarà elaborata dagli uffici competenti. In questo articolo vi illustriamo come sarà possibile quindi monitorare l’iter della domanda fino al completamento con la visualizzazione dell’esito definitivo. Su IOL infatti è disponibile una funzione detta “Iter della domanda” che consente di verificare lo stato della domanda di mobilità dopo l’invio all’Ufficio competente. La funzione si trova una volta entrati in istanze online nella voce “Altri servizi” cliccando poi su Mobilità in organico di diritto.

università telematica ecampus

Dopo aver visualizzato la pagina con le informazioni riguardati la funzione, cliccando avanti, viene visualizzata una pagina con la domanda presentata e un tasto “Iter della domanda” con tutti i possibili stati della domanda come negli screen shot qui presenti.
Bisogna partire innanzitutto dalla schermata principale di IOL cliccando su altri servizi:

PSN Iter Domanda Mobilità 2017 1 5

Poi cliccare su “Mobilità in organico di diritto“:

PSN Iter Domanda Mobilità 2017 2 5

Cliccare su avanti dopo aver visualizzato questa schermata:

PSN Iter Domanda Mobilità 2017 3 5

Poi cliccare su iter della domanda:
PSN Iter Domanda Mobilità 2017 4 5

Dopo aver cliccato su viualizza Iter questa è la schermata che si prenterà:PSN Iter Domanda Mobilità 2017 5 5L’elenco dei possibili stati in cui si può trovare la domanda dopo l’invio sono:
• Inviata all’USP.
Il docente tramite Istanze on Line ha inviato correttamente all’USP di competenza e quest’ultimo non l’ha ancora convalidata nè cancellata

• Convalidata dall’USP
L’USP di competenza ha convalidato la domanda. Ora la domanda parteciperà alle operazioni di mobilità.

• Elaborazione dei movimenti
L’USP non può più operare sulla domanda in quanto sono iniziate le operazioni di elaborazione dei movimenti.
• Diffusione dei risultati
Le operazioni di elaborazione dei movimenti sono concluse e il docente può conoscere il risultato del movimento.

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti