Graduatorie d’istituto docenti: che fine ha fatto il decreto di riapertura?

536

24 cfu per concorso insegnantiC’è grande attesa per la riapertura delle graduatorie di istituto di seconda e terza fascia.

Dopo gli incontri con le OO.SS. del 16 febbraio e del 22 marzo, si attendeva a breve l’emanazione del decreto, ma ad oggi tutto tace.

“È un silenzio preoccupante – scrive la Flc Cgil – perché riguarda il diritto dei docenti precari al nuovo inserimento o alla modifica dei punteggi e delle province, per coloro che sono già inseriti. Ma riguarda soprattutto il diritto degli studenti ad avere gli insegnanti in classe dal primo giorno di scuola, anche se precari”.

Come rileva lo stesso Sindacato, sono molte le province del Centro-Nord in cui le graduatorie di prima fascia sono esaurite. Per cui l’unica soluzione è accelerare i tempi di pubblicazione del bando.

certificazione tablet“Il regolare avvio dell’anno scolastico 2017/2018 – conclude la Flc Cgil – passa anche attraverso la pubblicazione del bando per il rinnovo delle graduatorie. Il decreto correttivo delle classi di concorso è stato adottato, il CSPI ha espresso il proprio parere, ora non ci sono più motivi che impediscano la pubblicazione del Decreto.

Questo ritardo avrà ancora una volta effetti negativi sull’avvio dell’anno scolastico e sul lavoro delle segreterie, che ancora una volta dovranno affrontare queste complesse procedure durante i mesi estivi con il personale ancora più ridotto”.

Fonte: www.latecnicadellascuola.it

università telematica ecampus

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti