Aggiornamento graduatorie 2017: la scelta delle sedi con il modello B

748

24 cfu per concorso insegnantiLa scelta delle sedi avverrà tramite il modello BIl 24 giugno scadono i termini per presentare la domanda di aggiornamento delle graduatorie di II e di III fascia di istituto. La domanda va presentata utilizzando il modello cartaceo, mentre per la scelta delle sedi o meglio delle istituzioni scolastiche nelle quali si chiede l’inserimento nelle graduatorie occorre farlo con il modello B, l’operazione però va fatta online. La finestra temporale prevista dal MIUR va dal 1° luglio al al giorno 20 e occorrerà inviarlo attraverso istanze online. Attualmente il modello non è ancora visibile, presumibilmente lo sarà dal giorno 25 giugno in poi.

Quante scuole possono scegliere i precari?

Il numero massimo previsto per la scelta delle sedi è di 20 istituzioni scolastiche, chiaramente in una sola provincia e chiaramente dove è previsto l’insegnamento della propria classe di concorso. Facciamo un esempio concreto un docente di laboratorio di cucina degli istituti alberghieri potrà chiedere l’inserimento solo in questa tipologia di università telematica ecampusscuola, dunque se in una provincia vi è un solo alberghiero il docente potrà chiedere l’inserimento solo ed esclusivamente in quell’istituto di istruzione superiore e non negli altri dove non è prevista la sua classe di concorso.

Quante scuole possono scegliere le maestre?

Le maestre e i maestri della scuola dell’infanzia o della scuola Primaria potranno indicare fino a un massimo di dieci istituzioni scolastiche e, tra queste, fino a massimo di due circoli didattici. In fase di richiesta di inserimento nelle graduatorie potranno – se lo vogliono – dichiarare la loro disponibilità ad accettare supplenze brevi fino a dieci giorni, fruendo così della relativa precedenza. L’opzione dovrà essere esplicitata nel modello B e potrà riguardare fino a un massimo di sette istituzioni scolastiche delle quali, non oltre due circoli didattici.

https://www.informazionescuola.it/aggiornamento-graduatorie-2017-la-scelta-delle-sedi-con-il-modello-b/

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti