Assegnazioni provvisorie, spunta la data del 5 settembre per conoscere gli esiti, poi operazioni bloccate e nomine supplenti

501

certificazione-inglese1Il Ministero ha firmato il contratto sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del contratto il 21 giugno assicurando le operazioni si sarebbero concluse entro il 31 agosto.

“Le operazioni dovranno essere concluse entro il 31 agosto per garantire un buon avvio dell’anno scolastico. Questo a differenza del 2016 quando le assegnazioni si conclusero ad anno scolastico già iniziato” Questo si legge nel comunicato emanato il giorno stesso dell’intesa.

Ma ad una settimana di distanza, quella data sembra già vacillare. A parlarne Italia Oggi, che anticipa la volontà – che comunque non sarà messa per iscritto – di prorogare quella scadenza al 5 settembre, data oltre la quale le operazioni dovrebbero essere bloccate.Corsi di Perfezionamento 2017-2018

Poniamo tutto al condizionale in quanto il Ministero non ha ancora neanche emanato la circolare con le date di presentazione delle domande, ma ha solo avuto un colloquio informale con i sindacati, a margine di un incontro sulle immissioni in ruolo.

In ogni caso l’obiettivo sarà di evitare il caos dello scorso anno, quando ad ottobre inoltrato le classi attendevano il docente impelagato in chissà quale provincia.

Il blocco delle operazioni, auspicato anche dagli Uffici Scolastici, eviterà – scrive Italia Oggi – l’effetto domino delle assegnazioni che liberano posti disponibili per altri trasferimenti. E anche quello di porre una data ultima sarà quindi un modo per scongiurare un numero esorbitante di assegnazioni provvisorie. Questa quindi è un’altra delle novità sottoscritte da Miur e sindacati. A questo punto i docenti sperano che tutti gli Uffici Scolastici lavoreranno con solerzia per garantire la possibilità di assegnazione nei tempi previsti.

Fonte: http://www.orizzontescuola.it/assegnazioni-provvisorie-spunta-la-data-del-5-settembre-conoscere-gli-esiti-operazioni-bloccate-nomine-supplenti/

 

università telematica ecampus

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti