Pubblicati i trasferimenti della secondaria 2017/2018, ecco dove

1117

Corso di perfezionamento BESCon la pubblicazione dei trasferimenti della scuola secondaria di secondo grado, si chiude il cerchio. I docenti della scuola superiore ogni anno conoscono la loro nuova sede di servizio per ultimi. I primi a conoscere il loro destino sono stati i maestri e le maestre della primaria, a seguire quelli dell’Infanzia, poi il personale educativo, il 4 luglio i docenti della secondaria di primo grado ed oggi 20 luglio è la volta della scuola secondaria. I docenti che hanno partecipato ai movimenti, e quindi fatto domanda di trasferimento provinciale o extra provinciale compreso il trasferimento presso un’altra regione, oggi pomeriggio potranno visualizzare il file completo.

Dove sarà pubblicato il file dei trasferimenti della scuola 2017/2018?

Dove devono collegarsi i docenti per vedere se sono stati trasferiti? In realtà bastava già ieri una telefonata in segreteria per conoscere la loro nuova destinazione. Infatti la rete intranet del MIUR ha già inviato i movimenti alle scuole, oggi tuttavia i destinatari, fortunati, la potranno conoscere attraverso i canali ufficiali della scuola, ovvero: l’ufficio scolastico provinciale di servizio, ex provveditorato agli studi, pubblicherà oggi nel primo pomeriggio il file completo, gli stessi interessati riceveranno una mail dal MIUR attraverso la quale viene indicata la nuova sede di servizio, su Istanze Online, del sistema POLIS, collegandosi con le proprie credenziali troveranno un avviso con il quale gli viene indicata la nuova certificazione-inglese1scuola di servizio.

Trasferimento su ambito e chiamata diretta

Chi ha ottenuto il trasferimento su ambito dovrà partecipare alla chiamata diretta. Dovrà monitorare le istituzioni scolastiche dove è previsto l’insegnamento della propria classe di concorso e attendere che queste pubblichino sul loro portale l’avviso di assunzione. Dopodiché dovranno inviare la propria candidatura attraverso un e-mail, ma a tal proposito abbiamo dedicato nelle ultime news un approfondimento che invitiamo a leggere.

Utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie 2017/2018

Completati i trasferimenti di tutti gli ordini di scuola nei prossimi giorni si procederà con la domanda di utilizzazioni ed assegnazione provvisoria relativa all’anno scolastico 2017/2018. Ricordiamo che tali movimenti sono considerati movimenti annuali, completato l’anno scolastico al 31 agosto, il docente qualora non avesse ottenuto una nuova assegnazione o una nuova utilizzazione rientrerà, dal primo settembre, in servizio nella scuola di titolarità.

Fontehttps://www.informazionescuola.it/pubblicati-trasferimenti-della-secondaria-20172018/

fb-1024x514

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti