Supplenze: è già caos. Alcune scuole nominano dalle vecchie GI, altre dalle nuove provvisorie

286

certificazione-inglese1In numerose province le graduatorie di II e III fascia per il triennio 2017/20 sono ancora provvisorie, ma il caos è già in atto.

Mentre non si placano le proteste per i punteggi sbagliati e che le segreterie non riescono a modificare in quanto preimpostati dal sistema informatico, a pochi giorni dall’avvio delle lezioni, la premura dei Presidi è quello di cominciare a convocare, per non lasciare le classi scoperte, soprattutto per quanto riguarda il sostegno.24 cfu per concorso insegnanti

Il Ministro Fedeli ha assicurato che l’anno scolastico inizierà nel migliore dei modi e, a suo dire, così si sta realizzando. Alle critiche dell’On. Centemero (FI) ha infatti così risposto ”

“Lo scorso 4 luglio ho pubblicamente annunciato, in conferenza stampa, che avremmo concluso entro la metà di agosto le operazioni relative alle assunzioni. Così è stato. Entro il 31 agosto, come annunciato, abbiamo lavorato alle assegnazioni provvisorie. È in corso la nomina delle e dei supplenti, che saranno in cattedra per l’inizio delle lezioni. L’Onorevole Centemero sa che non sono risultati scontati, che quella della scuola è una macchina complessa. Se ha problemi da segnalare dai territori, siamo pronti ad intervenire come Ministero. Non appare utile, invece, fare allarmismo e parlare di caos che non c’è, mentre le famiglie si apprestano a mandare di nuovo le loro figlie e i loro figli a scuola”.Corsi di Perfezionamento 2017-2018

In realtà gli step sono andati diversamente, anche se bisogna riconoscere che rispetto allo scorso anno scolastico, le operazioni sono state più snelle e sicuramente per nomine in ruolo e assegnazioni provvisorie si è cercato di fare in tempo. In questi giorni in effetti sono in corso le nomine annuali da Graduatorie ad esaurimento e alcune scuole hanno cominciato a chiamare dalle graduatorie di istituto.

E qui cominciano i guai, perché l’Amministrazione non ha fornito in questo caso delle linee guida. Durante la riunione di informativa sulla circolare delle supplenze il Ministero aveva assicurato che le graduatorie provvisorie definitive per il triennio 2017/20 sarebbero state prodotte in tempi utili per l’inizio delle lezioni, per cui quest’anno il balletto delle nomine fino ad avente diritto o delle lunghe attese di un docente per gli studenti non ci sarebbero stati.universita_e-campus_africo-11

Questo intendimento però non è stato messo nero su bianco e così le scuole proseguono secondo non precisare direttive. Nei gruppi Facebook dei docenti precari emergono due situazioni: le nomine fino ad avente diritto da graduatorie del precedente triennio e le nomine da nuove graduatorie, ancorchè provvisorie. In realtà al momento al SIDI ci risultano ancora possibili solo le nomine da vecchie graduatorie.

In realtà basterebbe attendere ancora qualche giorno (magari i primi giorni di scuola si procede con orario ridotto) per avere le graduatorie definitive del triennio 2017/20 evitando così sovrapposizione di contratti, docenti che entrano in classe solo per un giorno, e tanto tanto lavoro per le segreterie.

Fontehttp://www.orizzontescuola.it/supplenze-gia-caos-alcune-scuole-nominano-dalle-vecchie-gi-dalle-nuove-provvisorie/

certificazione informatica

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti