Il docente non ha obbligo della firma, può entrare direttamente in classe

413

24 cfu per concorso insegnantiUn docente ci chiede se è obbligato a firmare nel registro collocato in sala insegnanti. Il motivo di tale richiesta è dovuto al fatto che è stato rimproverato da una delle collaboratrici della Dirigente perché non entra mai in sala insegnanti a firmare l’apposito registro di presenza.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO SULLA FIRMA DI PRESENZA DEI DOCENTI

Bisogna sapere che l’unico obbligo che ha il docente per attestare la sua effettiva presenza a scuola è la firma sul registro di classe, non esistono, almeno per ora, obblighi di firmare altri fogli di presenza o addirittura di utilizzare il badge come il personale Ata. Infatti nel CCNL scuola 2006/2009 l’obbligo di rispettare l’orario di lavoro, adempiere alle formalità previste per la rilevazione delle presenze e non assentarsi dal luogo di lavoro senza l’autorizzazione del dirigente scolastico, è previsto per il solo personale Ata, invece per i docenti la rilevazione della presenza è formalizzata con la firma sul registro di classe e nel caso di attività collegiali con il verbale, in cui sono rilevate presenze e assenze.Metodologie didattiche e innovazione scolastica

Sull’annosa questione del foglio firme dei docenti in appositi registri collocati in sala insegnanti, è intervenuta più volte la Corte di Cassazione. A tal proposito è importante ricordare la sentenza n. 11025/2006 della suddetta Corte.  In tale sentenza la Corte di Cassazione ha specificato che per i dipendenti pubblici l’obbligo di adempiere alle formalità prescritte per il controllo dell’orario di lavoro deve discendere da un’apposita fonte normativa di tipo legislativo o di tipo contrattuale. Per i docenti l’unico sistema di rilevazione della presenza in servizio previsto è la firma sul registro di classe in corrispondenza del giorno e dell’ora del proprio turno di servizio, oggi con i registri elettronici tra l’altro la rilevazione è rilevabile istantaneamente e in tempo reale da famiglie e Dirigente scolastico. Bisogna ricordare che per norma contrattuale, art.29 comma 5 del CCNL 2006/2009, il docente ha l’obbligo di trovarsi in classe cinque minuti prima dell’inizio delle lezioni.logo-consorzio3

RISPOSTA ALLA DOMANDA POSTA ALLA NOSTRA REDAZIONE DAL DOCENTE

Possiamo rispondere dicendo che, salvo accordi diversi presi in contrattazione di Istituto, il docente non ha obblighi di firma su registri posti in sala insegnanti, l’unico obbligo di firma è quello da apporre all’entrata in aula sul registro di classe all’inizio di ogni ora di lezione.

Fontehttps://www.tecnicadellascuola.it/docente-non-obbligo-della-firma-puo-entrare-direttamente-classe

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti