Diplomati magistrali, la Cgil promette battaglia

1017

24 cfu per concorso insegnantiLa FLC Cgil ha precisato in un comunicato che giorno 4 gennaio, durante l’incontro con il MIUR per distutere del rinnovo del contratto della scuola, chiederà risposte certe sulla questione diplomati magistrali, viceversa promette battaglia. Il sindacato affida al proprio portale il comunicato, evidenziando che la questione che ha visto coinvolti migliaia di maestre e maestri della scuola primaria e dell’infanzia rappresenta una delle pagine fra le più terribili della storia della “scuola e del reclutamento in Italia, con il Consiglio di Stato che smentisce una serie di pronunciamenti precedenti, un’evidente disparità di trattamento tra docenti che hanno avuto sentenze definitive e altri che oggi vengono esclusi dalle GAE e la politica, che invece di fare delle scelte coraggiose e tali da risolvere questa vicenda, lascia alla magistratura il compito di decidere”.certificazione-inglese1

Intanto i sindacati di Base hanno indetto lo sciopero l’8 gennaio, alla ripresa delle lezioni molte scuole primarie si ritroveranno senza le maestre in cattedra. Sempre COBAS, CUB e SAESE hanno organizzato diversi presidi in molti capoluoghi di regione, fra i più attivi i sindacati di Base del Piemonte che hanno continuato la lotta anche durante le festività natalizie.

Fontehttps://www.informazionescuola.it/mobilitazione-diplomati-magistrali/

Corsi di Perfezionamento 2017-2018

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti