Concorso Docenti 2018 Abilitati, chi potrà partecipare?

542

nuova sede università telematicaIl 2018 si apre con la pubblicazione a breve del primo concorso per docenti, il decreto che ha autorizzato questo selezione pubblica è stato già pubblicato nel corso del mese di dicembre 2017, in queste settimane o anche giorni dovrebbe essere pubblicato in gazzetta ufficiale il bando di concorso che ricordiamo essere riservato a coloro che sono in possesso dell’abilitazione all’insegnamento.

Concorso Docenti 2018 Abilitati, chi può partecipare?

Questo concorso, come abbiamo anticipato, è riservato a coloro che sono in possesso dell’abilitazione, ma precisamente chi potrà partecipare?

Potranno prendere parte al bando aspiranti docenti con abilitazione TFA o PAS, che sono rimasti esclusi  Graduatorie ad Esaurimento Gae, liste di docenti dalle quali il Ministero pesca ogni anno il 50% di tutto il contingente da immettere in ruolo. Per il sostegno, invece, i docenti dovranno avere il titolo di specializzazione richiesto24 cfu per concorso insegnanti

Per questo concorso non ci sarà un contingente posti stabilito a priori, per tanto tutti potranno essere considerati vincitori del bando infatti non esiste un punteggio minimo per entrare nelle graduatorie regionali e questo significherà che non ci saranno bocciati.

La mancanza di un contingente posti stabilito a priori in alcuni casi potrebbe rappresentare un grosso problema, ad esempio se analizziamo la situazione del centro-sud dove le Graduatorie ad Esaurimento Gae sono ancora piene in molte regione ed allo stesso tempo le graduatorie di merito del 2016 che non riescono ad esaurire facilmente, è facile inturire che i vincitori di questo concorso non riuscieranno ad ottenere un ruolo in breve tempo, anzi per alcune classi di concorso i vincitori potrebbero impiegare molti anni prima di ottenere una cattedra.

In molti, infatti, auspicavano una gestione dei nuovi concorsi migliore rispetto al passato, fondata su un’attenta analisi dei contingenti e non sull’indizione di un concorso “sanatoria”, che potrebbe solo appesantire la lista dei vincitori di concorso in attesa di essere assunti.

Fonte: https://www.miuristruzione.it/concorso-scuola/

 

elezioni RSU

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti