Graduatorie ad esaurimento e di istituto: per infanzia e primaria cambiano i punteggi. Valido il servizio nelle sezioni primavera. Laurea SFP va integrata per ruolo educatore

406
CONCORSO DOCENTI ABILITATI C1 6 PUNTI - C2 9 PUNTI
CONCORSO DOCENTI ABILITATI C1 6 PUNTI – C2 9 PUNTI

l Miur ha fornito un’informativa ai sindacati riguardo ad alcuni decreti attuativi della legge n. 107/2015.

Nello specifico, l’informativa ha riguardato i decreti relativi a: sistema integrato 0-6, Percorsi di Istruzione Professionale, Inclusione scolastica, Scuole italiane all’estero.

Occupiamoci in questa scheda del decreto 0-6.

SISTEMA INTEGRATO 0-6

Il decreto attuativo della legge 107, D.lgs. 65/2017, regolamenta il sistema integrato 0-6, prevedendo per la sua attuazione altri decreti volti a disciplinarne i vari aspetti.

Nell’incontro al  Miur, come riferisce la Uil scuola, sono state presentate due bozze relative a due distinti decreti.

RICONOSCIMENTO SERVIZIO SEZIONI PRIMAVERA E NIDI D’INFANZIA

24 cfu per concorso insegnanti
CONSEGUI I 24 CFU + IL MASTER SUL ” BULLISMO”A SOLI € 650

La bozza di uno dei due decreti prevede il riconoscimento del servizio prestato nelle sezioni primavera, statali e paritarie e nei nidi d’infanzia, sia a gestione pubblica che privata, ai fini dell’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento e di istituto della scuola dell’infanzia e primaria, a partire dall’anno scolastico 2007/08.

La valutazione del servizio prestato nelle sezioni primavera, come riferito dalla Gilda, dovrebbe essere la seguente:

  • 6 punti max per anno scolastico nella scuola dell´infanzia;
  • per i docenti della primaria il servizio vale come servizio aspecifico.

La valutazione dovrebbe essere legata al corretto versamento degli oneri contributivi.

TITOLI D’ACCESSO AL RUOLO DI EDUCATORE DEI SERVIZI EDUCATIVI PER L’INFANZIA

La bozza dell’altro decreto regolamenta l’accesso al ruolo di educatore dei servizi educativi per l’infanzia, prevedendo l’istituzione di questa nuova figura alla quale si accede con il possesso della laurea triennale in scienze dell’educazione (L-19) o con la laurea in scienze della formazione primaria purché integrata da 60 CFU specifici.

N.B. I sindacati si sono riservati di presentare osservazioni scritte entro questa settimana, pertanto tali indicazioni vanno intese come bozze che potranno ancora subìre delle modifiche.

Fontehttps://www.orizzontescuola.it/sistema-0-6-riconoscimento-gae-gi-servizio-sezioni-primavera-laurea-sfp-va-integrata-ruolo-educatore/

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti