Mobilità 2018, per i trasferimenti sarà possibile scegliere anche cattedre orario esterne tra ambiti diversi

205

Sedi di esame catania e caltagironeCome abbiamo auspicato in un nostro precedente articolo, il MIUR, con la pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale sulla mobilità 2018/19, autorizza ufficialmente gli Uffici scolastici territoriali, che hanno il compito di predisporre gli organici delle diverse istituzioni scolastiche, a costituire Cattedre Orario Esterne (COE) anche tra ambiti diversi.

Ecco l’articolo

COSTITUZIONE COE PER MOBILITÀ 2017/18

Il vincolo delle COE costituite solo tra scuole dello stesso ambito, vincolo valido nel corrente anno scolastico, è stato causa di seri problemi nella mobilità 2017/18, in quanto ha impedito la costituzione, nell’organico delle diverse scuole, di cattedre orario esterne con sedi vicine, ma ubicate in ambiti diversi e questo ha determinato conseguenze negative per quanto concerne l’esito della mobilità richiesta da numerosi docenti e gli esuberi nell’organico di diverse istituzioni scolastiche

Tale disposizione, prevista nell’art.11 comma 6 del CCNI 2017/18, ha impedito, infatti, la costituzione di cattedre con completamento esterno in scuole distanti pochi chilometri dalla sede principale, perché su ambiti diversi, e ha determinato, invece, la creazione di cattedre con completamento su scuole dello stesso

certificazioni esb
PROSSIMI ESAMI IL 14 APRILE 2018 PRENOTATI

ambito, ma distanti fra loro anche 50-60 km, con conseguenti notevoli disagi per i docenti trasferiti su cattedre così composte.

Questo limite nella costituzione delle cattedre orario esterne, inoltre, impedendo la costituzione di COE su ambiti diversi, è stata causa di esuberi con conseguenti docenti soprannumerari che non sarebbero stati dichiarati tali se ci fosse stata la possibilità di creare cattedre con completamento esterno in comuni vicini, ma appartenenti ad ambiti diversi.

OPZIONI COE NELLA MOBILITÀ

Fino all’A.S. 2016/17

Fino alla mobilità 2016/17 la possibilità di scelta, relativamente alle tipologie di cattedre, comprendeva le seguenti tre opzioni:

1- Cattedre orario interne

2- Cattedre orario esterne tra scuole ubicate nello stesso comune con esclusione delle cattedre costituite tra scuole di comuni diversi

3- Cattedre orario esterne tra scuole ubicate nello stesso comune e anche tra scuole ubicate in comuni diversi

A.S. 2017/18

Dallo scorso anno, invece, con la mobilità 2017/18, le opzioni si sono ridotte e il docente ha potuto scegliere tra due sole possibilità:

1- Cattedre orario interne

2- Cattedre orario esterne con completamento nello stesso ambito

Il docente che ha presentato domanda di mobilità per il corrente anno scolastico, infatti, ha potuto effettuare la sua scelta rispondendo al seguente quesito, presente nel modulo-domanda su Istanze online:

L’aspirante, per le preferenze scuola, richiede anche cattedre orario con completamento nell’ambito?”

A.S. 2018/19

Per la mobilità 2018/19 si prospettano, quindi, importanti novità relativamente alla scelta della tipologia di cattedre, in virtù di quanto stabilisce l’art.9 comma 14 dell’OM, dove viene chiaramente esplicitato quanto segue:

Le cattedre orario esterne possono essere costituite anche tra scuole appartenenti ad ambiti diversi, consentendosi anche cattedre ad orario esterne tra corso diurno e corso serale e viceversa. Analogamente a quanto previsto al comma 6 lettera b) dell’art.11 del CCNI, l’assegnazione avverrà se gli interessati ne avranno fatta esplicita richiesta nel modulo-domanda”

Dovranno, quindi, essere apportate modifiche nella sezione “Preferenze” del modulo-domanda, in quanto dovrà essere chiara questa nuova possibilità di scelta.

Sarà, infatti, sicuramente presente l’indicazione di COE tra scuole di ambiti diversi, ma rimane da chiarire se sarà possibile differenziare la scelta delle cattedre orario esterne, distinguendo le COE nello stesso ambito da quelle in ambiti diversi.

Per avere risposta sarà necessario aspettare il 3 aprile, data fissata dall’OM come il termine iniziale per la presentazione delle domande di mobilità e dalla quale saranno disponibili nella piattaforma del MIUR Istanze online i moduli di domanda e saranno attive le funzioni per la compilazione e l’invio delle istanze

Tutte le guide e le FaQ sulla mobilità 2018

Fontehttps://www.orizzontescuola.it/mobilita-2018-trasferimenti-sara-possibile-scegliere-anche-cattedre-orario-esterne-ambiti-diversi/

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti