Anticipazioni – Concorso riservato docenti abilitati e assegnazioni provvisorie

287

mobilita-2018-2019L’amministrazione ha illustrato alle organizzazioni sindacali una nota, che verrà emanata la prossima settimana, nella quale vengono chiarite alcune questioni discusse negli incontri precedenti, in merito alla gestione del percorso relativo ai docenti abilitati ammessi al concorso riservato.
Contrariamente a quanto previsto inizialmente dall’amministrazione che voleva la decadenza al momento della presentazione della domanda, è stato chiarito invece che, come proposto dalla UIL, la cancellazione del personale docente da tutte le graduatorie in cui è al momento inserito (GAE, GM 2016, GI) avverrà solo dopo l’eventuale sottoscrizione del contratto.
Per il personale già di ruolo, invece, si è chiarito che chi accetta la nomina per la stessa classe di

certificazioni esb
PROSSIMI ESAMI IL 18 MAGGIO 2018 PRENOTATI

concorso decade dall’attuale ruolo, mentre chi accetta la nomina per diverso ruolo o diversa classe di concorso potrà utilizzare l’art. 36 del CCNL, che prevede la possibilità di accettare rapporti di lavoro a tempo determinato in un diverso ordine o grado distruzione, o per altra classe di concorso.
Le nuove graduatorie regionali ai fini delle nomine in ruolo potranno essere utilizzate solo dopo l’esaurimento delle GAE provinciali e delle GM 2016 a cui continueranno ad essere assegnate rispettivamente il 50% delle immissioni in ruolo.
Nel caso di esaurimento di una delle due procedure le disponibilità residue, prima dell’utilizzo delle nuove graduatorie regionali, vanno alla graduatoria, GAE o GM, ancora non esaurita.

Report Uil-Scuola

Fonte:https://www.informazionescuola.it/incontri-al-miur-concorso-riservato-docenti-abilitati-e-assegnazioni-provvisorie/

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti