Facoltà di Ingegneria
Corso di Laurea Magistrale in “Ingegneria Civile”

Il Corso

Il corso di laurea magistrale in Ingegneria Cvile ha lo scopo di formare figure professionali molto qualificate e richieste dal mondo del lavoro, sia in ambito nazionale che internazionale, ossia ingegneri con un elevato livello di specializzazione, in grado di ricropire ruoli tecnici e tecnico-organizzativi nei diversi contesti lavorativi tipici dell’ingegneria civile, quali pubbliche amministrazione, industrie, libera professione.

Sblocchi occupazionali

I laureati in Ingegneria Civile possono inserirsi nel mondo del lavoro come liberi professioni o come dipendenti di elevato livello nelle Pubbliche Amministrazioni, nelle imprese, nelle società di servizi e nelle industrie operanti nel settore della produzione di materiali e manufatti per l’edilizia.

In particolare, i laurati magistrali possono assumere ruoli di più alto livello tecnico e di maggiore responsabilitò ripsetto ai laureati triennali.

Possono affrontare, inoltre, tematiche progettuali e di controllo avanzate, anche di notevole complessità, ed occuparsi della gestione e della manutenzione di opere civili e infrastrutture.

Piano Di Studi – “Ingegneria Civile”

I Anno Insegnamento Crediti
Idraulica Marittima E Costiera 9
Progettazioni Idrauliche 6
Progettazione Di Opere Geotecniche 9
Teorie Delle Strutture 9
Complementi Di Progetto Di Strutture 9
Progettazione Per Il Recupero Edile 9
Materiali Strutturali E Per Le Costruzioni 9
Ii Anno Insegnamento Crediti
Idrogeologia Applicata 6
Chimica Ambientale 6
Teoria Dei Sistemi Di Trasporto 6
Progettazione Di Strade 9
A Scelta 9
Tirocinio 6
Prova Finale 18
Insegnamenti A Scelta Dello Studente Crediti
Progetto Per Il Restauro Dell’Architettura 9
Riabilitazione Strutturale 9
Complementi Di Scienza Delle Costruzioni 9
Tecnologie Di Controllo Ambientale 9