Concorsi Scuola 2018: Ecco i prossimi bandi in Programma

526
certificazioni esb
PROSSIMI ESAMI IL 18 MAGGIO 2018 PRENOTATI

Il primo bando di concorso pubblico per la scuola del 2018 si è concluso, il termine ultimo per l’invio delle domande è scaduto ed il Miur (Ministero dell’Istruzione) ha fatto sapere che sono pervenute circa 50.000 domande, ora i candidati dovranno attendere di poter svolgere le prove d’esame ed essere inseriti nel percorso che li porterà ad ottenere una cattedra.

Archiviato le procedure di candidatura del primo concorso scuola 2018 ora ci si prepara agli altri concorsi previsti per il 2018, in programma infatti ci sono altri due bandi pubblici rispettivamente quello dedicato ai docenti che hanno almeno tre anni di servizio e quello per i docenti che non sono abilitati e che dovranno conseguire i 24 CFU in discipline antropo–psico–pedagogiche per potersi candidare al concorso a loro riservato.

Su questi concorsi non ci sono ancora date ufficiali entro cui è possibile candidarsi, tuttavia si può presumere che a ridosso dell’estate o da settembre verranno aperti i bandi per la candidature di entrambi i bandi, di seguito andiamo a fare un riepilogo generale dei requisiti previsti per questi due bandi di

24 cfu concorso insegnanti
CONSEGUI I 24 CFU + UN MASTER A SOLI 650 €

concorso.

Concorso Scuola 2018 per Docenti con 3 anni di servizio

Questo bando di concorso come specificato sarà riservato agli aspiranti docenti che hanno svolto almeno 3 anni di servizio (180 giorni all’a.s. o servizio dal 1/02 al termine degli scrutini o esami) negli ultimi 8 anni, alla data di scadenza del bando.

I docenti potranno concorrere per le classi di concorso e i corrispondenti posti di sostegno nei quali si è prestato servizio per almeno un anno, non sarà necessario possedere i famori 24 CFU, diversamente quindi dall’altro concorso per non abilitati che darà inizio al FIT.

Per quanto riguarda il requisito del servizio di 3 anni, tale è valido sia per quanto riguarda il servizio maturato nelle scuole statali, sia quello maturato negli istituti paritari, a meno di uno specifico contrordine futuro.Corsi di Perfezionamento 2017-2018

Tutti coloro che parteciperanno al bando verranno sottoposti a 2 prove d’esameuna scritta e una orale, i vincitori del concorso accederanno al percorso FIT,  ma saranno esonerati dalla frequenza del secondo anno e verranno dirottati direttamente al terzo anno del FIT

Durante il primo anno è possibile effettuare supplenze, coordinandosi con le attività didattiche del corso FIT, in quanto la frequenza del corso è obbligatoria.

https://www.miuristruzione.it/4197-concorso-docenti-2018-non-abilitati-con-3-anni-di-servizio/

https://www.miuristruzione.it/4189-fit-concorso-scuola-docenti-come-funziona-guida/

Concorso Scuola 2018 non abilitati 24 CFU

Per quanto riguarda il Concorso per i Docenti non abilitati il requisiti fondamentale (oltre la Laurea) è il possesso dei 24 CFU Crediti Formativi in materie antropo-psico-pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, requisito fondamentale di accesso al Concorso Scuola 2018, i CFU da possedere sono attinenti ai seguenti settori scientifico-disciplinari:

  • (M-PED/03) – 6 CFU – Pedagogia speciale e didattica dell’inclusione
  • (M-PED/04) – 6 CFU – Metodologie e tecnologie didattiche
  • (M-DEA/01) – 6 CFU – Antropologia Culturale e Sociale
  • (M-PSI/04) – 6CFU – Psicologia Scolastica

Il Decreto Ministeriale 616/2017 non stabilisce alcun obbligo di frequenza per le attività in presenza, pertanto non è richiesta per legge l’obbligatorietà della frequenza.

Il costo totale per il conseguimento dei 24 CFU avrà un costo di 500 euro totali per chi li conseguirà presso le istituzioni statali, mentre per coloro che scelgono di conseguire i  24 CFU presso le università telematiche non statali il costo potrà essere superiore ai 500 € poichè questi enti non ricevono fondi pubblici.

Fonte:https://www.miuristruzione.it/4852-concorsi-scuola-2018-ecco-i-prossimi-bandi-in-programma/

centro-telematico-universitario

In questo articolo