ISEE Reddito di Cittadinanza 2019, come deve essere? ecco tutti i dettagli

165

Corsi di perfezionamentoL’ISEE del Reddito di Cittadinanza 2019 è una delle informazioni più importanti che gli interessati dal provvedimento cercano sul web, avere infatti un ISEE che rientri nei limiti e requisiti stabiliti dalla legge è fondamentale per poter beneficiare del Reddito di Cittadinanza 2019, nell’articolo andremo a vedere in maniera chiara e dettagliata quale ISEE è necessario possedere per poter accedere al sussidio mensile.

ISEE Reddito di Cittadinanza 2019, come deve essere? ecco tutti i dettagli

L’ISEE è l’indicatore economico del nucleo familiare, già da circa 4 anni viene utilizzato dal fisco per determinare il potere economico del singolo nucleo familiare, oggi l’ISEE viene richiesto per tutti i sussidi, detrazioni, sconti e benefici previsti dallo stato verso le famiglie italiane, all’interno dell’ISEEviene dichiarato a quanto ammontano i risparmi della famiglia (di tutti i componenti) a quando ammonta il reddito, se ci sono case di proprietà, auto, motocicli, insomma tutto ciò che possiedono i componenti di un nucleo familiare.

Anche per accedere al Reddito di Cittadinanza 2019 il cittadino deve possedere un ISEE che abbia precise caratteristiche stabilite dalla normativa varata nell’ultima legge di bilancio 2019, vediamo quindi l’importo, i limiti e la soglia ISEE per accedere al Reddito di Cittadinanza 2019;

  • essere maggiorenne;
  • risultare disoccupato o inoccupato;
  • essere residente in italia da almeno 10 anni di cui gli ultimi 2 in via continuativa;
  • avere un reddito da lavoro sotto i 780 euro che è la soglia di povertà stabilita dall’istat;
  • percepire una pensione al di sotto dei 780 euro, in questo caso si parla più propriamente di pensione di cittadinanza;
  • limite reddito ISEE 2019: il limite di reddito ISEE è pari a 9360 euro;
  • limite reddito familiare: si parte da un limite di reddito familiare per un single inferiore a 6.000 euro+2.000 euro per ogni familiare dopo il primo fino ad un massimo di 10.000 euro, incrementati di 1.000 euro per ogni figlio dopo il secondo e di 5.000 per ogni compontente disabile;
  • nessun componente del nucleo deve essere intestatario di veicoli immatricolati per la prima volta nei sei mesi precedenti di cilindrata superiore ai 1600 cc o motoveicoli di cilindrata superiore ai 250 cc, tranne i mezzi per i quali sono previste agevolazioni per i disabili;
  • nessun componente deve risultare titolare di imbarcazioni da diporto e navi;
  • non hanno diritto al reddito di cittadinanza i nuclei familiari al cui interno vi sono soggetti disoccupati dopo 12 mesi dalle dimissioni volontarie;

+ gli ulteriori requisiti reddito di cittadinaza isee, durata e residenza

  • durata massima dell’aiuto è di 18 mesi+18 mesi, con lo stop di 1 mese
  • in caso di possesso della prima casa l’importo scende a 500 eurouniversità telematica ecampus
  • limite patrimonio immobiliare: 6.000 euro ma aumentabile fino a 10.000 euro per un nucleo di 3 persone + ulteriori 1.000 euro per ogni figlio successivo al secondo, più altri 5.000 euro per ogni componente con disabilità
  • limite patrimonio immobiliare: 30.000 euro esclusa la prima casa di abitazione
  • per chi è titolare di un assegno di disoccupazione l’importo del reddito di cittadinanza sarà decurtato della stessa cifra dell’assegno.

Fontehttps://www.miuristruzione.it/8689-isee-reddito-di-cittadinanza-2019-importo-limiti/

In questo articolo