Mobilità 2019, domande insegnanti di religione dal 12 aprile al 15 maggio

105

Università online CataniaL’O.M. n. 202 del 8 marzo 2019 contiene tutte le indicazioni per la presentazione delle domande di mobilità da parte degli insegnanti di religione cattolica.

Tali docenti devono indirizzare le domande di trasferimento e di passaggio, redatte in conformità agli appositi modelli allegati alla Ordinanza e corredate dalla relativa documentazione, all’Ufficio
scolastico regionale della Regione di titolarità e presentarle al dirigente dell’Istituzione scolastica presso la quale prestano servizio.

Nel caso di diocesi che insistono sul territorio di più Regioni, gli insegnanti di religione cattolica, a prescindere dall’ubicazione della sede diocesana, devono indirizzare le domande di trasferimento e di passaggio all’Ufficio scolastico regionale della Regione in cui si trova l’Istituzione scolastica presso la quale prestano servizio e presentarla al dirigente scolastico della medesima Istituzione scolastica.

I docenti che intendono chiedere contemporaneamente il trasferimento ed il passaggio devono presentare distintamente una domanda per il trasferimento e una domanda per il passaggio, precisando nella domanda di passaggio a quale delle due intendano dare la precedenza. In mancanza di indicazioni chiare viene data precedenza al trasferimento.

In caso di richiesta contemporanea di trasferimento e di passaggio è consentito documentare una sola delle domande.

Le domande di mobilità devono essere presentate dal personale interessato dal 12 aprile 2019 al 15 maggio 2019.

Il termine per la pubblicazione di tutti i movimenti è fissato al 1° luglio 2019.

Successivamente alla scadenza dei termini per la presentazione delle domande di trasferimento e di passaggio non è più consentito integrare o modificare (anche per quanto riguarda l’ordine) le preferenze già espresse, né la documentazione allegata.

È consentita la revoca delle domande di movimento presentate. La richiesta di revoca deve essere inviata tramite la scuola di servizio o presentata all’Ufficio scolastico regionale della Regione di titolarità dell’interessato ed è presa in considerazione soltanto se pervenuta entro il 19 giugno 2019.

Fonte:https://www.tecnicadellascuola.it/mobilita-2019-domande-insegnanti-di-religione-dal-12-aprile-al-15-maggio

In questo articolo