Carta del docente: i resti del 2017/18 vanno spesi entro agosto

166

Una nuova comunicazione comparsa nelle ultime ore nella piattaforma della Carta del docente fornisce un ulteriore chiarimento sulla scadenza delle somme ancora disponibili.
I “resti” del 2017/18 vanno spesi entro il 31 agosto 2019.

Lo scorso anno era stata approvata una proroga fino al 31 dicembre ma quest’anno è bene non confidare su una proroga analoga, almeno per ora. Il bonus del 20188/19, invece, potrà essere speso fino al 31 agosto 2020, almeno per il momento.

Ricordiamo anche che a settembre verrà accreditato nel “borsellino elettronico” della carta il nuovo bonus di 500 euro spettante per il 2019/2020.

Come ottenere lo SPID per la carta del docente

Lo SPID è il sistema di autenticazione che permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e dei privati aderenti con un’identità digitale unica.

L’identità SPID è costituita da credenziali (nome utente e password) che vengono rilasciate all’utente e che permettono l’accesso a tutti i servizi online, in questo modo si potrà accedere ai vari servizi senza la necessità di acquisire le diverse credenziali previste dai singoli enti. È utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Secondo le istruzioni fruibili sul sito dell’Agenzia per l’Italia digitale, occorre essere in possesso di un indirizzo e-mail, un numero di telefono cellulare, tessera sanitaria e di un documento di identità valido (uno tra carta di identità, passaporto o patente).

Il primo passo è quello di registrarsi sul sito di uno degli “Identity provider” a scelta tra Aruba, InfoCert, Namirial, Poste Italiane, Register.it, Sielte e Tim. I tempi di rilascio dell’identità digitale dipendono dai singoli gestori. La procedura di registrazione varia a seconda dell’Identity provider scelto.

L’accesso avviene utilizzando il nome utente e la password scelti al momento della registrazione. Per alcuni servizi, che richiedono un grado di sicurezza maggiore, è necessaria anche la generazione di un codice temporaneo di accesso (OTP: one time password) via sms o utilizzando una “app” su smartphone o tablet.

FONTE: https://www.tecnicadellascuola.it/carta-del-docente-i-resti-del-201718-vanno-spesi-entro-agosto

Per maggiori informazioni contattaci al numero 0950979340 o mandando una mail a orizzontedocenti@gmail.com

In questo articolo