Ricorso contro il Vincolo Quinquennale

574

LE ADESIONI SI APRIRANNO A BREVE

Ricorso contro la previsione del vincolo quinquennale per i docenti neoassunti a partire dall’a.s. 2020/2021

DESCRIZIONE

Gli insegnanti assunti a partire dall’a.s. 2020/2021 saranno vincolati a rimanere nella scuola di titolarità per almeno cinque anni di servizio effettivo, senza poter accedere ad alcun beneficio per poter prestare servizio in altra sede, ivi compresi gli istituti previsti dalla mobilità annuale (assegnazione provvisoria e utilizzazione).

La disposizione di legge appare palesemente illegittima nei confronti dei docenti neoassunti, i quali sono costretti a rimanere in quella sede per i successivi 5 anni.

Infatti, prima di poter presentare la domanda di mobilità, di assegnazione provvisoria o di utilizzazione, i docenti neoassunti dovranno aver svolto 5 anni di servizio effettivo e, affinché questo servizio maturi, non sono utili periodi di aspettativa non retribuita o altre tipologie di assenze (fatti salvi i periodi di congedo di maternità e i periodi di congedo parentale).

La normativa si applica a tutti i docenti assunti a qualunque titolo e da qualunque graduatoria (GAE, GM, GPME).

Assume, tuttavia, tratti ancor più anomali ed illegittimi se si considera che, i docenti assunti da graduatorie del concorso straordinario 2018 hanno partecipato ad un bando in cui era previsto che il vincolo fosse di tre anni, con possibilità di chiedere assegnazione provvisoria, mobilità o utilizzazioni in altra provincia dopo tale periodo di effettivo servizio nella provincia di titolarità.

Alla luce di tali palesi illegittimità, il Sindacato Nazionale Orizzonte Docenti avvierà ogni azione possibile volta alla rimozione del vincolo quinquennale.

REQUISITI

Docenti assunti nell’a.s. 2020/21 e che vorrebbero ottenere una sede di servizio differente da quella di attuale servizio.

MODALITA’ DI ADESIONE

Nelle prossime settimane verranno pubblicate le modalità di proposizione del ricorso al giudice del Lavoro.

Pagina in aggiornamento

In questo articolo