Dal 14 Maggio le prove suppletive dello straordinario, ma solo per chi ha vinto il ricorso al Tar. Anief: “Vanno fatte svolgere a tutti”.

387

Dal 14 Maggio le prove suppletive dello straordinario, ma solo per chi ha vinto il ricorso al Tar. Anief: “Vanno fatte svolgere a tutti”.

Come abbiamo scritto in quest’articolo qualche giorno fa, dal 14 maggio inizieranno le prove suppletive per coloro che non hanno potuto partecipare al concorso straordinario a causa del Covid.

Le sessioni giornaliere sono suddivise in 2 turni:
mattina: dalle 9 alle 13 (con operazioni di identificazione alle 8);
pomeriggio: dalle 14:30 alle 17 (con operazioni di identificazione alle 13.30).

I candidati dovranno presentarsi in sede d’esame con un documento di riconoscimento in corso di validità, il codice fiscale, la ricevuta di versamento del contributo di segreteria e copia del provvedimento giurisdizionale di ammissione.

E quest’ultimo documento, ovvero il provvedimento giurisdizionale di ammissione, è quello di cui ci occuperemo in quest’articolo, perché è quello che in sostanza segna la differenza tra chi potrà sostenere dal 14 Maggio le prove suppletive e chi no. A poterle sostenere infatti, saranno solamente coloro che hanno vinto il ricorso al Tar.

Una condizione che non piace a molti aspiranti docenti. Non tutti infatti all’epoca del concorso, hanno fatto ricorso al Tar. E ad appoggiarli è il sindacato Anief, che tramite il suo presidente Marcello Pacifico, afferma che tutti devono poter accedere alle suppletive: “A settembre lo dissi al vertice di Funzione pubblica, le prove suppletive sono un diritto di tutti coloro che per ragioni di Covid non potevano partecipare. Non si può dire di fare la suppletiva solo per alcuni. E’ una vittoria per chi ha fatto ricorso, ma non può essere la soluzione”.

Il sindacalista ricorda che sono quasi 10mila i candidati che non hanno potuto svolgere la prova scritta. “Siamo poi convinti – continua Pacifico – che almeno un terzo, circa 5/6mila candidati, che risulteranno idonei, avranno diritto ad essere assunti dal concorso straordinario. Stiamo presentando un emendamento su questo”.

 

 

Potrebbe interessarti anche: https://www.orizzontedocenti.it/2021/04/22/cattedre-vacanti-a-settembre-mancheranno-100mila-insegnanti-il-22-in-lombardia-tutti-i-dati-regione-per-regione/

 

 

Guarda i nostri corsi: https://www.orizzontedocenti.it/universita-telematica/

 

 

Fonte: https://www.orizzontescuola.it/

In questo articolo