Concorso straordinario docenti, ecco le graduatorie e l’elenco non graduato. 32.000 posti per il ruolo da settembre 2021

1148

Concorso straordinario docenti di cui al DD n. 510 del 23 aprile 2020 e DD n. 783 dell8 luglio 2020: al di là delle polemiche i candidati che hanno superato la prova scritta e rientrano nel numero dei posti messi a bando per la classe di concorso per la quale hanno partecipato, potranno avere il contratto di assunzione a tempo indeterminato dal 1° settembre 2021. A tanti spetta anche la retrodatazione giuridica dal 1° settembre 2020. Alcuni USR pubblicano anche l’elenco graduato, del quale fanno parte i docenti che hanno superato la prova scritta ma non rientrano nel numero dei posti a bando.

Master per il completamento delle classi di concorso
Master per il completamento delle classi di concorso

Le graduatorie

Fanno parte delle graduatorie i docenti che hanno superato la prova con almeno 56/80 e rientrano nel numero dei posti a bando, come indicato dall’allegato A del DD n. 783 dell’08 luglio 2020

La graduatoria è formata sommando

Università
Università
  • punteggio prova scritta (minimo 56, max 80)
  • punteggio titoli max 20
  • vengono indicate eventuali preferenze
  • vengono indicate eventuali riserve

L’elenco non graduato

Fanno parte dell’elenco non graduato i docenti che hanno superato la prova con almeno 56/80 ma non rientrano nel numero dei posti a bando. Secondo il DD n. 510 del 23 aprile potranno conseguire l’abilitazione ma non essere assunti da questa procedura di reclutamento.

N.B. L’elenco è in aggiornamento. Numerose le commissioni che hanno già pubblicato l’esito delle prove scritte. Tra qualche settimana il quadro potrebbe essere completo, pronto per le immissioni in ruolo.

BASILICATA –B024 –B017 –

perfezionamenti
corsi di perfezionamenti annuali

CALABRIA – B024 –B017 –

CAMPANIA – B024 – B017 –

MOLISE – B017 –

Master mondo scuola
Master mondo scuola

PUGLIA 

A060 – A041 –B017 –A026 –

SICILIA 

Consegui 24 cfu
Consegui 24 cfu

AD56 – AM55 – A008 – A016 – A028 – A036 – A039 – A048 – A042 –B024 –B016 –B019 –B017 –

VENETO 

A033 –

VALLE D’AOSTA

A22 B16 AC56 (Clarinetto) A030 AK55 (Saxofono) AM56 (Violino) A18 AB56 (Chitarra) AD24 A26 A15 BD02 A41 A60 AI55 (Percussioni) A21 A47 AG56 (flauto) (rettificata il 27/04/2021)

Ricorsi

Avverso il provvedimento è ammesso, per i soli vizi di legittimità, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni oppure ricorso giurisdizionale al competente TAR entro 60 giorni dalla data di pubblicazione all’Albo elettronico dell’Ufficio Scolastico regionale.

Manca l’esito delle suppletive

Le prime prove suppletive si svolgono tra il 14  e il 20 maggio. Le graduatorie già pubblicate potranno eventualmente essere interessati da modifiche qualora un candidato della suppletiva si collocherà nel numero dei posti a bando

Classi di concorso con retrodatazione giuridica al 1° settembre 2020

Il bando, DDG n. 510 del 23 aprile integrato con Decreto Dipartimentale n.783 del 8 luglio 2020 prevede “Ai vincitori della procedura concorsuale straordinaria ed immessi in ruolo nell’anno scolastico 2021/2022 che rientrano nella quota dei posti destinati alla procedura per l’anno scolastico 2020/2021 è riconosciuta la decorrenza giuridica del rapporto di lavoro dal 1° settembre 2020.”

Il Ministro Azzolina ha già accantonato (e quindi assicurato) i posti che sarebbero dovuti andare a ruolo già da settembre 2020 se le graduatorie fossero state pronte.

 

FONTE: https://www.orizzontescuola.it/concorso-straordinario-docenti-ecco-le-graduatorie-e-lelenco-non-graduato-33-000-posti-per-il-ruolo-da-settembre-2021/

In questo articolo