Corso di Perfezionamento in La nuova didattica per le lingue la metodologia

In collaborazione con

Corso di Perfezionamento in La nuova didattica per le lingue la metodologia

In collaborazione con

Specifiche del corso

  • Tipologia: Corso di Perfezionamento
  • Durata: 1.500 ore (1 anno)
  • Crediti: 60 CFU/CFM
  • Modalità di erogazione: Modalità duale, con possibilità di fruire del corso con piattaforma informatica accessibile h24 per gli studenti impossibilitati alla frequenza in presenza.
  • Costo: 450 euro

Requisiti di ammissione

Laurea di primo livello o superiore, diploma di istruzione secondaria superiore.

La partecipazione al Corso di Perfezionamento “La nuova didattica per le lingue: la metodologia CLIL” è compatibile con l’iscrizione ad altri master, corsi di laurea, dottorati e scuole di specializzazione, salvo per il TFA sostegno.

Destinatari

Il Corso di Perfezionamento fornisce una preparazione altamente specialistica e professionalizzante rivolta ai Docenti interessati ad acquisire metodologie didattiche innovative, in cui all’insegnamento di contenuti tecnico-scientifici o artistico-espressivi si affianchi l’uso veicolare o strumentale di una lingua straniera. Il CLIL è un approccio didattico con doppia focalizzazione che prevede l’apprendimento integrato di una disciplina non linguistica e di una lingua straniera: si impara una lingua mentre si apprendono sapere e saper fare in un ambito disciplinare. Il corso di perfezionamento ha lo scopo di aumentare la competenza linguistica incrementando le ore di esposizione strutturata alla lingua e incoraggiare l’utilizzo di materiali comunicativi multimediali, che per loro natura possono effettivamente aiutare gli studenti a capire in modo olistico ed integrato, superando la barriera dell’incomprensione linguistica. Il Corso di Perfezionamento è in grado di fornire delle competenze in ambito linguistico, utili al professionista per potersi immergere in un gruppo classe eterogeneo ed interculturale.

Obiettivi

Il Corso di Perfezionamento ha lo scopo di formare un professionista/docente che, oltre a ottime competenze nella disciplina e nella relativa didattica, ha anche competenze linguistiche e glottodidattiche. Attraverso l’utilizzo di questa nuova metodologia, il docente CLIL riuscirà a mettere a fuoco i quattro processi cognitivi sottesi all’argomento trattato e potenzierà le abilità di apprendimento, anche riferendosi prioritariamente a esperienze dei singoli alunni o della classe. L’insegnante che presenta contenuti disciplinari in una lingua diversa da quella usata normalmente per l’istruzione deve, non solo sapersi muovere con scioltezza in quella lingua, ma anche avere piena consapevolezza delle funzioni linguistiche che entrano in gioco nell’insegnamento della disciplina coinvolta. Il corso di perfezionamento è in grado di dare delle competenze in ambito linguistico, utili al professionista per potersi immergere in un gruppo classe eterogeneo ed interculturale.

Modalità esami

Colloquio orale, su elaborato redatto dal Corsista

PIANO DI STUDI

MATERIE CODICE SSD CREDITI
DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE M-PED/03 6
LINGUISTICA ITALIANA L-FIL-LET/12 6
PRINCIPI DI DIDATTICA DELLE LINGUE STRANIERE L-LIN/02 3
PRINCIPI DELLA METODOLOGIA CLIL L-LIN/02 4
MEDIAZIONE LINGUISTICA INGLESE 1 L-LIN/12 12
MEDIAZIONE LINGUISTICA FRANCESE 1 L-LIN/04 12
MEDIAZIONE LINGUISTICA SPAGNOLA 1 L-LIN/07 12
ELABORATO FINALE 5

Per completare l’iscrizione è necessario Compilare il modulo ed inviarlo, con la relativa documentazione richiesta, tramite email all’indirizzo:
segreteria@orizzontedocenti.it