Servizio e dottorato di ricerca

71

 23 febbraio 2009 – Lalla
Nota dell’USP di Pisa sulla valutazione nelle graduatorie ad esaurimento, del servizio prestato in costanza di borsa per dottorato di ricerca.

Con la nota prot.n.20106 dell’11 dicembre 2008 il Ministero, in seguito ad uno specifico quesito, ha spiegato:

  • Il docente destinatario di contratto a tempo determinato, già vincitore di borsa di studio per dottorato di ricerca ed in servizio presso l’università può accettare la nomina senza perfezionare il rapporto di lavoro
  • deve essere posto in congedo straordinario il vincitore di concorso che non può assumere servizio perchè impegnato in attività proprie del dottorato di ricerca

In particolare, riguardo la valutabilità del periodo di congedo per dottorato senza retribuzione (sia per le GaE che per le GI) il ministero ritiene che tale periodo non sia valutabile, tenuto conto che le norme in materia di dottorato di ricerca limitano la validità del periodo trascorso in dottorato di ricerca ai fini della carriera e della pensione.

La nota dell’USP

In questo articolo