portale Stipendi PA: nuovo servizio self-service per la comunicazione della variazione della modalità di riscossione

Messaggio 134/2012 Roma,  6 settembre 2012 – Si informa che, in continuità con l’obiettivo di semplificazione e dematerializzazione dei processi amministrativi legati al trattamento economico del personale della P.A. e per agevolare l’attuazione delle disposizioni sulla limitazione del contante contenute nel decreto “Salva Italia”, è stata rilasciata sul portale Stipendi PA una nuova funzionalità self service che consente agli Amministrati di comunicare la variazione della modalità di riscossione degli emolumenti in piena autonomia e senza più recarsi presso gli uffici competenti.
Il nuovo self service si aggiunge a quelli già presenti (detrazioni familiari a carico, variazione residenza fiscale e 730 web) e si colloca tra i nuovi servizi che saranno attivati nei prossimi mesi e la cui disponibilità sarà segnalata tempestivamente attraverso i consueti canali di comunicazione. Si precisa che gli uffici Responsabili del trattamento economico potranno continuare a utilizzare le funzioni per la variazione delle modalità di riscossione, per il tempo necessario a ultimare l’inserimento delle richieste di variazione pervenute in forma cartacea e per consentire di rendere effettivo l’esclusivo utilizzo, da parte di tutti i dipendenti, dei servizi erogati in modalità self service. È opportuno precisare che le informazioni relative alla variazione della modalità di riscossione sono registrate nel sistema SPT il giorno stesso della richiesta da parte dell’utente; nel caso di più richieste di variazione sul medesimo nominativo, sarà presa in considerazione l’ultima effettuata. L’applicazione della variazione della nuova modalità di riscossione avviene automaticamente sulla prima rata utile successiva all’avvenuta registrazione nel sistema della variazione stessa e comunicata nel messaggio dell’esito della variazione. Per ulteriori informazioni operative è possibile accedere alle guide on line disponibili sul portale, ovvero ai supporti informativi presenti sul sito SPT.
il dirigente
Roberta Lotti