Il Consiglio di Stato apre le porte ai ‘dottori di ricerca’ per l’insegnamento alle superiori

445

universitc3a02Così come riporta “La Repubblica”, al concorso per la cattedra si può accedere anche con il titolo di ‘dottore di ricerca‘, e non solo con quello di ‘abilitazione all’insegnamento’. Lo ha deciso la Giustizia amministrativa (Tar e Consiglio di Stato) esaminando i ricorsi presentati da 35 candidati al bando del concorso per 63712 cattedre pubblicato quest’anno che era chiuso ai ‘dottori di ricerca’. È la prima volta che il titolo accademico di ‘dottore di ricerca’ – equiparato a quello che dà l’abilitazione all’insegnamento – apre le porte a un concorso per una cattedra.

I crediti formativi universitari di un ‘dottore di ricerca’ sono tre volte superiori (145 contro 45) di quelli necessari per avere il Pas, il Percorso abilitante speciale. Nonostante questo, i ‘dottori di ricerca’ non solo non hanno accesso al concorso nazionale per le cattedre.

I magistrati della Giustizia amministrativa si sono resi conto dell’incongruenza e hanno equiparato i due titoli, equiparazione che al momento riguarda solamente i candidati che hanno deciso di rivolgersi alla giustizia amministrativ

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti