Riforma scolastica 0-6: arriva lo stop della Corte Costituzionale

552

pacchetti-certificazioni-newRiforma 0-6, arriva lo stop. La Corte Costituzionale, con sentenza numero 284/2016, ha dichiarato illegittimo il comma della riforma del sistema scolastico 0-6 che ignora la competenza regionale.

Il ricorso, presentato dalla Regione Puglia, ha evidenziato evidenziato l’illegittimità di una parte della delega per l’istituzione del sistema integrato di educazione e di istruzione sino all’inizio della scuola primaria, che avrebbe dovuto rappresentare una delle più importanti riforme programmate dalla Legge 107/2015.

I giudici hanno puntato il dito su una serie di elementi che hanno prevaricato le Regioni: “previsione degli standard strutturali, organizzativi e qualitativi dei servizi educativi per l’infanzia e della scuola dell’infanzia, diversificati in base alla tipologia, all’età dei bambini e agli orari di servizio, prevedendo tempi di compresenza del personale dei servizi educativi per l’infanzia e dei docenti di scuola dell’infanzia, nonché il coordinamento pedagogico territoriale e il riferimento alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione, adottate con il regolamento di cui al decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 16 novembre 2012, n. 254”.

fonte: www.oggiscuola.it

perfezionamenti

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti