Mobilità 2017, è obbligatorio compilare nel modulo “Sezione del tipo di posto?”. La Faq del Ministero

240

24 cfu per concorso insegnantiUna sezione della domanda che determina problemi ai docenti che non la compilano è quella riguardante la “Scelta del tipo di posto” in riferimento a posti normali e posti di sostegno.

Questa sezione risulta presente  in tutti i moduli-domanda per i diversi movimenti, quindi trasferimento, passaggio di cattedra e passaggio di ruolo, per i diversi ordini e gradui di istruzione.

Parliamo, quindi, delle seguenti caselle:

Casella  35  Trasferimento Infanzia
Casella  23  Passaggio di ruolo Infanzia
Casella  45  Trasferimento Primaria
Casella  30  Passaggio di ruolo Primaria
Casella  37  Trasferimento Secondaria I grado
Casella  27  Passaggio di ruolo  Secondaria I grado
Casella  36  Trasferimento Secondaria II grado
Casella  26  Passaggio di cattedra  Secondaria II grado
Casella  27  Passaggio di ruolo  Secondaria II grado

corso-lim-768x384Le caselle indicate riportano tutte la seguente dicitura “Ordine di gradimento del Tipo posto da considerare per il trasferimento (o per il passaggio)”

Sono, quindi presenti due caselle specifiche, una per “posto normale” e l’altra per “posti di sostegno”.

Queste caselle, o almeno una di queste, deve essere obbligatoriamente compilata.

Quindi non solo i docenti che chiedono ambedue le tipologie di posto, ma anche coloro che intendono chiedere solo una tipologia (posto normale oppure posto di sostegno), sia volontariamente che obbligatoriamente non avendo i requisiti per poter chiedere ambedue le tipologie di posto, sono tenuti a compilare questa sezione.

Anche i docenti nel vincolo quinquennale, che possono chiedere solo posti di sostegno, così come i docenti titolari su posto comune non specializzati sul sostegno, che possono chiedere solo posto normale, devono compilare una delle due caselle.

università telematica ecampusAnalizziamo, quindi, i diversi casi

Docente che chiede sia posto normale che posto di sostegno

Deve indicare l’ordine di gradimento del tipo di posto richiesto inserendo il numero 1 nella casella relativa alla tipologia di posto che considera prioritaria e deve inserire il numero 2 per l’altra tipologia di posto

Docente che chiede solo una delle due tipologie di posto

Deve compilare la casella relativa al tipo di posto richiesto inserendo il numero 1 e lasciando senza compilare l’altra casella

Docente nel vincolo quinquennale che chiede solo posto di sostegno

Deve compilare solo la casella relativa a posto di sostegno  inserendo il numero 1 e lasciando senza compilare l’altra casella relativa a posto normale

Docente titolare su materia non specializzato sul sostegno

Deve compilare solo la casella relativa a posto normale inserendo il numero 1 e lasciando senza compilare l’altra casella relativa a poso di sostegno

Sull’argomento è intervenuto anche il MIUR con una FaQ esplicativa che riportiamo di seguito

D. Ho compilato la domanda di trasferimento ma il sistema mi ha bloccato chiedendomi di indicare obbligatoriamente l’ordine di preferenza tra posto normale e di sostegno nella sezione ‘Scelta tipo posto’. Io non sono specializzato per il sostegno, devo per forza indicare l’ordine di preferenza?

R. No, è sufficiente in questo caso indicare solo la preferenza per il posto normale: si richiamano al proposito le indicazioni riportate nella “guida alla compilazione della domanda on line”.

SCELTA TIPO POSTO

Questa sezione deve essere obbligatoriamente compilata.

Nel caso il docente non abbia alcun titolo di specializzazione per i posti di sostegno, basta riportare 1 in corrispondenza della casella posto normale; di conseguenza non va riportata alcuna selezione nella casella posto di sostegno.

Nel caso il docente titolare su posto di sostegno sia ancora obbligato al vincolo quinquennale di permanenza sui posti di sostegno, la scelta del tipo posto comune non risulta selezionabile. Laddove invece il docente, in possesso del titolo di specializzazione per l’insegnamento su posto di sostegno intenda chiedere sia posto normale che posto di sostegno, dovrà inserire i valori “1” e “2 ” in corrispondenza delle rispettive caselle, con la precisazione che il valore “1” indica che la scelta per la tipologia così contrassegnata è prioritaria rispetto all’altra contrassegnata con il valore “2”.

Fonte: http://www.orizzontescuola.it/mobilita-2017-obbligatorio-compilare-nel-modulo-sezione-del-tipo-posto-la-faq-del-ministero/

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti