Graduatorie di istituto, date ufficiose presentazione domande, scadenza 24 giugno. Novità punti titoli informatici

568

24 cfu per concorso insegnantiOggi si è svolto l’incontro al Miur per l’aggiornamento della II e III fascia delle graduatorie di istituto. Già pronta la bozza del decreto, che potrebbe essere pubblicato già oggi.

Il Ministero infatti ha proposto come termine temporale per la presentazione delle domande il periodo 2 giugno – 24 giugno. Dopo lunga discussione i sindacati hanno ottenuto che la data ultima per la presentazione della domanda sarà il 24 giugno se il decreto sarà pubblicato oggi, altrimenti se i termini dovessero decorrere da lunedì la data sarà spostata al 30 giugno. Tempi molto stringati dunque, il Miur vuole recuperare il ritardo con cui tutto il lavoro sulle graduatorie di istituto è stato avviato.

Le nuove graduatorie di II e III fascia avranno validità triennale (2017/20). La I fascia infatti rimarrà invariato, in quanto aggiornata a partire dall’a.s. 2019/20.corso-lim

Le domande saranno in modalità cartacea, mentre la scelta delle scuole avverrà successivamente tramite Istanze on line.

Per il diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02, che permette l’accesso alla II fascia, sarà chiarito nel decreto l’esclusione del
diploma di sperimentazione ad indirizzo linguistico di cui alla C.M. 11/2/91 n. 27 e delle sperimentazioni “Brocca” di liceo linguistico, in quanto il piano di studi non contiene le materie caratterizzanti ovvero scienze dell’educazione, la pedagogia, la psicologia generale, la psicologia sociale e metodologia ed esercitazioni didattiche comprensive di tirocinio, materie caratterizzanti per il riconoscimento del valore abilitante del titolo.

Nuove classi di concorso. Potrà iscriversi in III fascia chi ha titolo utile all’insegnamento, con i CFU richiesti dal DPR 19/2016.università telematica ecampus

Confermata l’iscrizione in II fascia per chi è inserito con riserva nella I fascia. In caso di esito positivo l’iscrizione sarà cancellata.

Tabella titoli. I sindacati hanno richiesto di non introdurre la valutazione di nuovi titoli informatici, ma come contraltare l’Amministrazione vuole rivalutare quelli già esistenti in tabella, dimezzandone il punteggio. In questo modo il totale dei punti acquisibile con i titoli informativi diventerebbe 2 e non più 4.

Fonte: http://www.orizzontescuola.it/graduatorie-istituto-date-ufficiose-presentazione-domande-scadenza-24-giugno-novita-punti-titoli-informatici/

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti