A rischio le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie

473

 24 cfu per concorso insegnanti
Oggi pomeriggio si sono incontrati i sindacati rappresentativi della scuola (Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda) e i rappresentanti del MIUR. L’oggetto dell’incontro è l’atteso contratto integrativo sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie per l’anno scolastico 2017/2018 definita tecnicamente mobilità annuale. Nell’incontro di oggi le OO.SS hanno chiesto al MIUR di cancellare il vincolo di permanenza triennale nella provincia di assunzione per i neo-immessi in ruolo e il blocco triennale del diritto di accesso alla mobilità interprovinciale previsto in questi casi dal testo unico. Le distanze tuttavia restano ancora enormi, il MIUR non vuole cedere in particolare sul vincolo triennale di permanenza. Ricordiamo ai nostri lettori che tali vincoli sono stati introdotti dalla riforma Madia e non vi sono dunque grandi margini di manovra, anche se la contrattazione collettiva consente di derogare le norme di legge.

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti