Ricostruzione di carriera, circolare della Ragioneria dello Stato

356

La Ragioneria Generale dello Stato, con la circolare del 6 ottobre, n.27, si è espressa in merito alla decorrenza della prescrizione del diritto alla corresponsione degli arretrati stipendiali in caso di ritardo nell’emissione del provvedimento di ricostruzione di carriera.

Sono pervenuti quesiti volti ad ottenere conferme in ordine alla prescrizione del diritto alla liquidazione degli arretrati stipendiali derivanti dal decreto di ricostruzione di carriera nei confronti del personale docente, nel caso in cui quest’ultimo venga emesso dopo che siano trascorsi cinque anni dalla presentazione della domanda.

Ecco il testo integrale della circolare con tutte le note esplicative dell’Ente.

circolare

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti