Concorsi biennali per chi ha svolto supplenze, sia al 31 agosto che 30 giugno

272

Questo uno degli obiettivi che Governo e Parlamento stanno mettendo in campo per sottrarre i supplenti dalla morsa della precarietà.

Abolito comma 131 legge Buona Scuola

Il primo tassello della legge 107 è stato smontato in estate, quel comma 131 che prevedeva il “licenziamento” di docenti e personale ATA dopo 36 mesi di supplenza su posti vacanti e disponibili. Il limite non esiste più con un emendamento al Decreto Dignità. Questo nelle intenzioni del Governo non è un nuovo alimentare il precariato, il contrasto saranno infatti i concorsi banditi con regolarità.

Contratto a tempo indeterminato: la regola, non l’eccezione

Questo l’obiettivo del nuovo Gocverno, che l’On. Azzolina spiega attraverso un video

Concorsi ogni due anni per insegnanti di servizio

Ci saranno concorsi ogni due anni per gli insegnanti che potranno vantare anni di servizio, sia se svolti con contratti al 31 agosto sia con contratti al 30 giugno.Corsi di perfezionamento

Questo quanto dichiarato dall’On. Azzolina (M5S). In realtà il concorso per docenti con 36 mesi di servizio è già previsto dal Decreto Legislativo n. 59 del 13 aprile 2017, ma smarrito non si sa in quale meandro del Ministero.

fontehttps://www.orizzontescuola.it/concorsi-biennali-per-chi-ha-svolto-supplenze-sia-al-31-agosto-che-30-giugno/

In questo articolo
Inline
Orizzonte Docenti
Inline
Orizzonte Docenti