SCUOLA. MAESTRA PICCHIATA DA DUE MAMME

1073

12.11.2008– Il sindaco di Statte, Angelo Miccoli, chiederà al questore di Taranto, Gian Carlo Pozzo, di intensificare i controlli delle forze di polizia dinanzi alle scuole del paese. Lo ha annunciato lo stesso Miccoli in un’assemblea di insegnanti e genitori svoltasi alla scuola elementare ‘Borsellino’ per ’stigmatizzare’ l’aggressione subita ieri, all’uscita dell’istituto, da una maestra, picchiata dalle mamme di due alunne.

All’assemblea, oltre al sindaco, hanno partecipato la dirigente della scuola, Linda Fasano, e il padre della maestra, il quale ha detto che già l’anno scorso la figlia aveva subito minacce dalle due donne che ieri l’hanno aggredita. La maestra è stata aggredita dalle due mamme perché, a loro dire, l’insegnante avrebbe maltrattato o discriminato le loro figlie. La maestra è stata colpita con calci e pugni ed è svenuta sotto gli occhi della figlia di 10 anni. Soccorsa e condotta in ospedale è stata giudicata guaribile in dieci giorni. Le due donne che l’hanno aggredita sono state denunciate in stato di libertà per lesioni personali. Ansa

In questo articolo