Contratto scuola 2008-2009, prosegue il confronto

1114

Scuola  Ecco gli aumenti mensili per il rinnovo del contratto scuola. Il bluff di Brunetta sempre più evidente.

18-11-2008 | Scuola flc

E’ proseguito nella giornata di oggi il confronto in sede Aran per il rinnovo del secondo biennio economico.

L’Aran, siamo al secondo incontro, ha reso noti gli aumenti mensili medi che derivano dall’atto di indirizzo emanato la scorsa settimana.

Ecco le cifre:

  • gennaio 2008: in media 9,7 euro lordi mensili al personale docente per indennità di vacanza contrattuale che, nel caso del personale Ata, si riducono a 6,9 euro lordi mensili;
  • gennaio 2009: in media 77,5 euro lordi mensili per il personale docente e 55,4 euro per il personale Ata. Tali aumenti assorbono l’indennità di vacanza contrattuale del 2008.

Questi aumenti sono comprensivi anche della quota media di euro 10,50 da destinare al fondo di istituto.

La FLC nel ribadire le sue valutazioni negative rispetto agli aumenti proposti e l’impraticabilità di alcune parti dell’atto indirizzo (ad esempio la predeterminazione già al momento della sottoscrizione del Ccnl di quote di personale che percepiscono il salario accessorio), ha fatto presente che un siffatto quadro di risorse non consente neanche di definire quegli impegni comuni che Aran e sindacati scuola avevano sottoscritto al momento della firma del Ccnl e della successiva sequenza Ata.

Mercoledì della prossima settimana è prevista una riunione in sede tecnica per la revisione di alcune parti normative.

Roma, 18 novembre 2008

Vai allo Speciale CCNL Scuola 2008/2009

In questo articolo