GELMINI: CERTIFICATO DI STATICITA’ PER OGNI ISTITUTO

889

Gelmini: Certificato di staticità  per ogni istitutoIn Italia situazione complessa e grave ma no al panico

ApCOM, 24.11.2008
 Roma, 24 nov. (Apcom) – Il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini si impegna a chiedere “non solo ai dirigenti regionali scolastici ma a ogni preside di fare in modo che tutti gli istituti scolastici abbiano un certificato di staticità, accanto ai controlli di sicurezza che già vengono effettuati ma che non sono bastevoli”. Ospite in collegamento di “Porta a porta”, il ministro sottolinea che “in Italia serve molta maggior attenzione alla staticità degli edifici scolastici”. “Ho capito da subito – afferma ancora il ministro – che la situazione della sicurezza in Italia è molto complicata e grave. Nessuno si può esimere da mettere in campo uno sforzo straordinario per mettere in sicurezza le scuole italiane, al di là delle specifiche competenze. Il Governo ha il dovere di intervenire e lavorare alacremente”.
 In questo senso il ministro ricorda di aver già da tempo “accelerato l’indagine ricognitiva sulla sicurezza” degli istituti e di aver inserito nel decreto sulla scuola un articolo specifico “che qualifica le scuole come infrastrutture strategiche”. Detto questo, però, il ministro invita a “evitare il panico”. E assicura che il problema non è di risorse. “Ci sono già 300 milioni per il 2008 e la Finanziaria li ha resi strutturali, prevedendoli anche per il 2009”.

In questo articolo