Scuola, indennità di vacanza contrattuale

1349

09-12-2008 | Scuola sindacato flc

Scuola  Gli aumenti e gli arretrati nella busta paga del mese di dicembre saranno liquidati in applicazione dell’art. 33 del Decreto Legge 185 del 29 novembre 2008.

 

Ecco gli aumenti e gli arretrati che il personale della scuola si troverà in busta paga a dicembre. Stiamo parlando della vacanza contrattuale liquidata in applicazione dell’art. 33 del D.L. 185 del 29 novembre 2008. La nota (n. 156/2008) del Ministero dell’Economia parla di aumenti a titolo provvisorio, in realtà queste cifre sono quelle reali e rendono evidente il bluff di Brunetta sul rinnovo dei contratti pubblici.

Si confermano le mille buone ragioni della Cgil che il 30 ottobre non ha firmato l’intesa politica con il governo per il rinnovo dei contratti pubblici e che prosegue la mobilitazione con lo sciopero generale del 12 dicembre.

Qualifica

Arretrati al 30.11.2008

Aumento mensile nello stipendio di dicembre

Aumento
inserito nella
13^ mensilità

Collaboratore scolastico

69,15

10,17

10,17

Addetto all’azienda agraria

70,93

10,43

10,43

Assistente amministrativo/tecnico

77,47

11,39

11,39

Coordinatore amministrativo

88,61

13,03

13,03

Docenti
scuola element/infanzia/educatori

89,63

13,18

13,18

Docenti diplomati scuola istituti secondo grado

89,63

13,18

13,18

Docenti scuola media/superiore

97,29

14,31

14,31

Direttori servizi generali amministrativi

102,42

15,06

15,06

Note

  1. Le cifre riportate dalla tabella sono tutte al lordo delle ritenute previdenziali ed assistenziali (11,15%).
  2. In busta paga le cifre sono evidenziate come segue: gli arretrati fino al 30 novembre sono al netto delle ritenute (11,15%), l’indennità di vacanza contrattuale del mese di dicembre è al lordo mentre la rata della 13^ è già comprensiva della suddetta indennità.
  3. Sui suddetti incrementi gravano poi le ritenute Irpef

Roma, 9 dicembre 2008

 

In questo articolo