Diplomati magistrali, i sindacati incontrano le forze politiche

343

scienze-motorieSi impone un provvedimento normativo d´urgenza che le istituzioni devono assumere nell´interesse delle famiglie, della scuola e del personale scolastico –

Il 9 maggio, i segretari generali di Flc CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola e GILDA Unams hanno incontrato il sen. Mario Pittoni (Lega) e i sen. Simona Malpezzi e Andrea Marcucci (Partito Democratico) a seguito della richiesta inviata a tutte le forze parlamentari per definire una soluzione concreta alla questione dei diplomati magistrali.

I Sindacati hanno indicato come indispensabile un provvedimento normativo, da adottare con la massima urgenza, a beneficio di tutti coloro che stanno oggi prestando servizio nella scuola primaria o dell´infanzia in quanto assunti negli anni scorsi a seguito di provvedimenti cautelari, tenendo altresì conto dei diritti di eventuali controinteressati nell´applicazione dei suddetti provvedimenti. Si tratta di moltissimi insegnanti che, per effetto di un altalenante andamento della giustizia amministrativa, rischiano di perdere il lavoro con preoccupanti conseguenze per alunne e alunni e per l´ordinata ripresa del nuovo anno scolastico.

Le Organizzazioni sindacali hanno chiesto che nel provvedimento legislativo d´urgenza si preveda una procedura riservata che valorizzi il servizio prestato e metta la scuola nelle condizioni di affrontare un regolare avvio delle attività il prossimo 1° settembre.

Flc CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola e GILDA Unams confermano la volontà di incontrare anche le altre forze politiche già destinatarie dell´invito, confidando in una loro disponibilità.

Roma, 9 maggio 2018

Francesco Sinopoli Flc CGIL
Maddalena Gissi CISL Scuola
Giuseppe Turi UIL Scuola
Rino Di Meglio GILDA Unams

Fonte:https://www.gildavenezia.it/diplomati-magistrali-i-sindacati-incontrano-le-forze-politiche/

24 cfu concorso insegnanti
CONSEGUI I 24 CFU + UN MASTER A SOLI 650 €
In questo articolo