Borse di Studio INPS 2019: 6Mila borse studenti e laureati, ecco i dettagli

339

L’Istituto Nazionale di Previdenza INPS ha pubblicato di recente un bando per l’assegnazione di 6 mila Borse di Studio per l’anno 2019 da destinare a studenti e laureati sotto i 32 anni e che saranno destinate per la frequenza di corsi di laurea, post laurea o dottorati, nell’articolo andiamo a vedere tutte le informazioni da conoscere per poter aderire al bando.

Borse di Studio INPS 2019: 6Mila borse studenti e laureati, ecco i dettagli

Le Borse di Studio messe a disposizione dell’INSP sono in tutto 6.000 e sono destinati a giovani sotto i 32 anni di età e che siano figli di dipendenti pubblici, per la frequenza di corsi di laurea, post laurea e di dottorato, l’importo della borsa di studio inps non è fisso ma varia e dipende da diversi fattori, l’importo massimo disponibile per ogni singola borsa di studio è di 3.000 euro.

Le domande per aderire al bando ed ottenere la borsa di studio 2019 messa a disposizione dall’inps potranno essere inoltrate a partire dal 29 gennaio e fino al 27 febbraio.

Come abbiamo già evidenziato uno dei requisiti per poter accedere alla borse di studio è quello legato all’età che non deve superare i 32 anni ed essere figli di dipendenti pubblici, ma non solo gli unici requisiti, vediamo quindi quali sono gli altri previsti dal bandoCorsi di perfezionamento

  • età inferiore ai 32 anni;
  • non aver già usufruito, per l’anno accademico 2016 – 2017, di altre agevolazioni economiche analoghe erogate dall’Inps, o da altri enti pubblici o privati, di valore superiore al 50% dell’importo della borsa di studio messa a concorso;
  • non essere risultati vincitori del Bando Inps ‘Collegi Universitari’ per l’anno accademico per il quale si concorre.

Ai concorrenti si richiede, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • per gli studenti che concorrono all’assegnazione della borsa di studio INPS per un corso di laurea
    • non essere stati studenti ripetenti o iscritti fuori corso nell’anno accademico per il quale concorrono;
    • aver sostenuto tutti gli esami previsti dal piano degli studi in relazione all’anno accademico per il quale concorrono;
    • aver conseguito tutti i crediti previsti dagli ordinamenti dei rispettivi corsi o del proprio piano di studi, in relazione all’a.a. per il quale chiedono la borsa di studio;certificazioni esb
    • aver conseguito una media ponderata minima di 24 / 30;
    • nel caso di conseguimento del diploma di laurea nel medesimo anno accademico per il quale concorrono, aver riportato una votazione minima pari a 88 su 110 o equivalente;
  • per gli studenti che richiedono la sovvenzione economica per un corso di specializzazione
    • iscrizione ad un corso di specializzazione post laurea nell’anno accademico 2016 – 2017;
    • aver conseguito un diploma di laurea con votazione non inferiore a 92 / 110;
  • per gli studenti che fanno domanda di borsa di studio per un dottorato di ricerca
    • essere iscritti per la prima volta al diploma di dottorato nell’anno accademico per il quale chiedono il contributo INPS;
    • aver conseguito un diploma di laurea riportando una votazione minima di 105 / 110;
    • non essere già assegnatari, per l’anno di riferimento, di una borsa di studio per il dottorato.

Per quanto concerne l’importo abbiamo visto che non è fisso ma variabile e può arrivare ad un massimo di 3.000 per singola borsa di studio, in linea generale le borse di studio hanno un importo di 1.000 o 2.000 Euro per i corsi di laurea e specializzazione, e di 3.000 Euro per i dottorati, e sono così suddivise:

  • 5400 borse di studio per corsi universitari di laurea a.a. 2016 / 2017 e corsi universitari di specializzazione post lauream;
  • 320 borse di studio per dottorati di ricerca a.a. 2015 / 2016;
  • 320 borse di studio per dottorati di ricerca a.a. 2016 / 2017.

Invio domande

Come abbiamo specificato per l’invio delle domande sarà necessario attendere le ore 12 del 29 gennaio 2019, data in cui saranno aperte le adesioni online, le domande dovranno quindi essere inoltrate solo via web attraverso il sito dell’INPS a questo indirizzo:

https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx

il limite entro cui sarà possibile inviare le domande scade alle ore 12.00 del 27 febbraio 2019.

Per poter inviare la domanda è necessario essere registrati al sito dell’INPS, coloro che non sono ancora registrati dovranno effettuare la registrazione prima di inviare la domanda richiedendo l’apposito PIN dispositivo che permette di accedere alle funzioni del nuovo portale INPS, di seguito alcune guide alla registrazione:

Fonte:https://www.miuristruzione.it/8514-borse-di-studio-inps-2019-6mila-borse-studenti-e-laureati-ecco-i-dettagli/

In questo articolo