Graduatorie III Fascia ATA: come si valuta servizio di CS svolto a Trento

195

E’ possibile che il servizio da collaboratore scolastico svolto in provincia di Trento possa essere valutato in maniera differente dalle scuole? Cosa dice la normativa.

Riceviamo il seguente quesito

“Salve sono un collaboratore scolastico attualmente in servizio a Trento, ho fatto domanda di inserimento in 3 fascia in provincia di Avellino, dove ancora risiedo, non ho inserito il servizio prestato a Trento poiché come da bando non valutabile, ma l’ho inserito come servizio prestato presso altre amministrazioni e non mi è stato valutato comunque. So per certo che in alcune scuole il punteggio è stato valutato per intero, e in altro caso un mio collega che ha lavorato a Trento ha inviato domanda a Lucca e adesso sta lavorando, con valutazione dei titoli di servizio a Trento. Possibile che oggi scuola abbia un criterio diversi di accoglimento della domanda? 

In attesa di buone nuove, cordiali saluti. “università telematica ecampus

di Giovanni Calandrino – Gent.mo, il servizio prestato in qualità di collaboratore scolastico presso le scuole dell’infanzia statali, nelle regioni Sicilia e Val d’Aosta, delle provincie autonome di Trento e Bolzano, in riferimento all’Allegato A/5 – D.M. 640/2017, è valutato PUNTI 6 per ogni anno e PUNTI 0,50 per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni.

Come disposto dall’art. 4, comma 1, del D.P.R. 15/7/1988, n. 405 – Norme di attuazione dello statuto speciale per la regione Trentino – Alto Adige in materia di ordinamento scolastico in provincia di Trento – “Le scuole di istruzione elementare e secondaria della provincia di Trento hanno carattere statale”.

In riferimento all’Allegato A/5 – D.M. 640/2017 dove si enuncia che il servizio prestato in qualità di collaboratore scolastico […] è valutato PUNTI 6 per ogni anno e PUNTI 0,50 per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni.

Per i motivi sopra enunciati, il servizio specifico di collaboratore scolastico prestato nelle le scuole dell’infanzia statali, nelle scuole primarie statali, nelle scuole di istruzione secondaria o artistica statali, nelle provincie autonome di Trento e Bolzano è valutato PUNTI 6 per ogni anno e PUNTI 0,50 per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni.

Fontehttps://www.orizzontescuola.it/graduatorie-iii-fascia-ata-come-si-valuta-servizio-di-cs-svolto-a-trento/

In questo articolo