Concorso scuola secondaria: bando entro settembre per assumere nel 2020

195

Il concorso scuola secondaria sarà bandito entro il 2019. Queste le parole del Ministro che, pur ribadendo quasi giornalmente il progetto, non si è ancora pronunciato sulle date.

E tuttavia, i conti son presto fatti, anche guardando la serie storica dei precedenti concorsi.

N.B. Il discorso è generale, non sappiamo ancora quanti saranno i partecipanti al concorso perché l’intenzione è di avviarlo solo nelle regioni con posti in previsione disponibili per le immissioni in ruolo nel periodo di vigenza delle graduatorie.

Concorso abilitati 2018

L’ultimo esempio è il concorso che secondo il DL 59/2017 targato PD è stato aperto solo ai docenti abilitati. Bandito con DDG del 1° febbraio 2018, consisteva in un’unica prova orale. Nonostante la semplicità della procedura, in alcune regioni non è ancora concluso.

Concorso 2016Corsi di perfezionamento

Anche questo aperto solo ai docenti abilitati, bandito anch’esso a febbraio del 2016. Prevedeva prova scritta e orale. Poche regioni hanno concluso in tempo per le immissioni in ruolo 2016/17, tantissime hanno rinviato la graduatoria all’anno successivo.

Concorso 2012

Questo concorso è stato bandito con DDG n. 82 del 24 settembre 2012: prevedeva la prova preselettiva (svolta a dicembre), prova scritta e prova orale.

Solo in questo caso la maggior parte delle regioni concluse in tempo le operazioni in vista delle immissioni in ruolo.

Concorso scuola secondaria 2019

E dunque al permanere delle medesime condizioni (i commissari non usufruiscono di alcun esonero) i tempi del prossimo concorso devono essere ampiamente calcolati se l’obiettivo è quello delle assunzioni del 2020/21.

E tuttavia a nostro parere solo dopo le immissioni in ruolo dell’estate 2019 si potrà avere una visione dettagliata dei posti vuoti per regione e classe di concorso.

Nello stesso tempo bisognerà considerare che i corsi per acquisire la specializzazione sostegno in partenza nei prossimi mesi si concluderanno non prima di marzo 2020.

Si dovrà dunque tenere conto di

  • bandire il concorso su posti effettivamente vacanti
  • organizzare la procedura in modo tale da completarla in tempo per le assunzioni 2020
  • prevedere la riserva per la partecipazione al concorso su posti di sostegno dei docenti impegnati nel corso di specializzazione TFA sostegno IV ciclo
  • prevedere eventuali intoppi nella procedura dovuti alla difficoltà di reperimento delle commissioni che non possono usufruire degli esoneri.

Fontehttps://www.orizzontescuola.it/concorso-scuola-secondaria-bando-entro-settembre-per-assumere-nel-2020/

In questo articolo