Concorso ordinario secondaria, 24 CFU: Ministero si attiverà per farli conseguire

238

Master per il completamento della classe di concorso area matematica e fisicaConcorso ordinario secondaria: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto, è atteso nei prossimi giorni il bando.

Secondo le prime indiscrezioni la finestra temporale per la presentazione delle domande dovrebbe andare dal 15 giugno al 31 luglio prossimi.

Pertanto a quella data il candidato dovrà essere in possesso del titolo di accesso.

Quali sono i titoli di accesso per il concorso ordinario

Posti comuni:

  • abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
  • laurea (magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso) e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche. Controlla classi di concorso a cui puoi accedere con la tua laurea oppure
  • abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, fermo restando il possesso del titolo di accesso alla classe di concorso ai sensi della normativa vigente

Per i posti di insegnante tecnico-pratico (ITP) il requisito richiesto sino al 2024/25 è:

il diploma di accesso alla classe della scuola secondaria superiore (tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017).

Per i posti di sostegno:consegui 24 cfu

Requisiti già indicati per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP più il titolo di specializzazione su sostegno. Concorso straordinario e ordinario secondaria, per il sostegno serve la specializzazione

I docenti che stanno concludendo il TFA IV ciclo sono ammessi con riserva, purché conseguano il titolo entro il 15 luglio.

Il requisito laurea + 24 CFU, che sarà quello maggiormente utilizzato dai candidati presenta al momento delle criticità: numerosi aspiranti infatti si trovano in difficoltà sia per il conseguimento dei 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche, di cui al DM n. 616/2017 sia per gli eventuali CFU da acquisire perché il piano di studi della laurea permetta l’accesso alla classe di concorso in base al DPR 19/2016 e dm 259/2017.

Il Ministero dell’istruzione ha ben presente la situazione e nell’incontro avvenuto con i sindacati il 21 aprile ha posto a verbale una dichiarazione con la quale si impegna ad una interlocuzione con il Ministero dell’università e della ricerca per la risoluzione al problema, come già fatto per consentire la conclusione del IV ciclo del TFA sostegno.

La dichiarazione a verbale del Ministero del 21 aprile

Decreto pubblicato in gazzetta ufficiale, testo definitivo

Scarica bozza posti disponibili divisi per classe di concorso e regione

Scarica bozza tabella valutazione titoli

Fontehttps://www.orizzontescuola.it/concorso-ordinario-secondaria-24-cfu-ministero-si-attivera-per-farli-conseguire/

Corsi singoli universitari ecampus

In questo articolo