Esonerati dalle preselettive i docenti con tre anni di servizio: chiarimenti delle Università

875

I docenti con tre anni di servizio specifico svolti sono esonerati dalla prova preselettiva del tfa sostegno, che quest’anno arriva al V ciclo.
Questo è quanto si evince dal decreto legge 22/20 convertito nella legge 41 del 6 giugno 2020. Per tre annualità di servizio si intendono anni anche non consecutivi sullo specifico posto di sostegno del grado cui si riferisce la procedura.
Rinviato già in due occasioni per via della pandemia (le prove preselettive si sarebbero dovute svolgere ad Aprile, poi rinvio a Maggio e infine Settembre/Ottobre) il V ciclo del Tfa come sappiamo si articola in in 3 fasi: test di preselezione, una o più prove scritte e/o pratiche e una prova orale.

Le date previste per il test di preselezione sono le seguenti:

Master mondo scuola
Master mondo scuola

22 settembre 2020 prove scuola infanzia;

24 settembre 2020 prove scuola primaria;

Sedi esami
sedi di esami

29 settembre 2020 prove scuola secondaria di I grado;

1° ottobre 2020 prove scuola secondaria di II grado.

Per i docenti con tre anni di servizio la prova selettiva non deve essere svolta e quindi accederanno direttamente alle prove scritte.
Le prove, che dureranno 2 ore, saranno composte da 60 quesiti a risposta multipla (5 possibili risposte), di cui 20 dedicati alle competenze linguistiche e alla comprensione dell’italiano. La risposta corretta vale 0,5 punti, quella errata 0. Non è previsto alcun punteggio minimo per passare, semplicemente bisogna rientrare nelle posizioni “utili” (che si possono calcolare raddoppiando il numero dei posti disponibili in quella sede).

Cosa si intende per annualità di servizio?
Si intende il servizio prestato per almeno 180 giorni nell’anno scolastico o, ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124 un servizio prestato ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale. Non importa che la supplenza sia stata al 31 agosto, 30 giugno o temporanea. Le tre annualità di servizio devono essere maturate negli ultimi 10 anni e nel medesimo ordine di scuola per il quale si concorre.
Quali siano i dieci anni precedenti non è specificato, ma potrebbero essere quelli compresi tra l’anno scolastico 2010/11 e il 2019/20. Se si richiedere di accedere per la primaria, i tre anni di servizio su sostegno devono essere stati svolti su primaria.
Per chi richiede invece di accedere alla selezione per la scuola secondaria di II grado, i tre anni di servizio su sostegno (anche da mad) dovranno essere stati svolti nella scuola secondaria di II grado.

perfezionamenti
corsi di perfezionamenti annuali

Non tutte le Università hanno ancora pubblicato gli avvisi, anche perché la data di scadenza delle iscrizioni in numerosi atenei è posta tra fine luglio e settembre.
I candidati devono presentare domanda di ammissione alle selezioni come previsto dal bando. La procedura prevede il caricamento dell’autocertificazione obbligatoria e il pagamento della quota di ammissione di 120 euro, che deve avvenire entro il 30 giugno 2020.

Di Redazione OD

In questo articolo