Scuola, altre quattro regioni con le superiori tutte da casa

216

Didattica a distanza al 100 per cento per Piemonte, Marche e Basilicata. L’Umbria ferma anche le medie. Ora sono undici le amministrazioni con l’ultimo ciclo in Dad. La Campania ha gli istituti chiusi dall’infanzia ai licei e la Puglia in presenza solo 3-6 anni .

In attesa di sapere cosa ne sarà di medie, elementari e infanzia sull’intero territorio italiano, altre tre regioni mandano in Didattica a distanza tutti gli studenti delle scuole superiori. Dalla prima alla quinta. Sono il Piemonte e la Basilicata, i loro presidenti hanno già firmato l’ordinanza, e le Marche, la cui decisione sarà resa pubblica domani mattina. L’Umbria ha deciso per le lezioni a distanza sia delle medie superiori che di quelle inferiori…

Per approfondire l’argomento segnalato nel sommario e introdotto nell’incipit, consigliamo di leggere il più ampio articolo pubblicato il 30 ottobre 2020, cliccando sul seguente link => repubblica.it (fonte notizia).

In questo articolo