Contratti COVID, eliminata anche per gli ATA la clausola risolutiva, non si licenzia in caso di chiusura

251

Secondo quanto si apprende per le vie brevi dal Ministero, anche per i contratti stipulati dal personale ATA sui posti COVID ex art.231bis D.L. 34/2020 sarà eliminata la clausola risolutiva.

Sedi esami
sedi di esami

La risoluzione anticipata del contratto senza indennizzo in caso di sospensione delle attività didattiche in presenza, originariamente prevista, è stata cancellata in sede di conversione in legge del D.L. 104/2020.

Tutto il personale, dunque, non è più licenziabile in caso di sospensione delle lezioni in presenza.

Master per il completamento delle classi di concorso
Master per il completamento delle classi di concorso

Con avviso al SIDI – COOPERAZIONE APPLICATIVA con NOIPA, era stata data notizia dell’avvenuta modifca dei contratti con eliminazione della clausola solo per docenti e personale educativo.

La funzione con la modifica del contratto anche per gli ATA verrà rilasciata al più presto… – così come riportato e si può leggere nella news pubblicata il 2 novembre 2020, cliccando su  cislscuola.it (fonte notizia)

In questo articolo