Caltagirone (CT). Covid: sabato 14, domenica 15 e lunedì 16 novembre i tamponi antigenici rapidi su alunni, genitori, docenti e personale Ata di 4 istituti comprensivi e scuola paritaria “Sacro Cuore”.

275

CALTAGIRONE  – Ancora un weekend dedicato nella “città della ceramica” alla prevenzione della diffusione del contagio da Covid 19. Con lo screening della settimana scorsa, effettuato su base volontaria, sono stati somministrati 1.355 test antigenici rapidi (i positivi rilevati sono stati in tutto 23) agli studenti delle scuole superiori, ai loro genitori, ai docenti e al personale Ata. Adesso, però, i test antigenici rapidi verranno eseguiti sui scolari più piccoli.

Università
Università

Infatti, nell’ambito del monitoraggio condotto dalla Regione Siciliana in collaborazione con le Asp e con il Commissario ad acta per l’emergenza Covid, Giuseppe Liberti, da sabato 14 a lunedì 16 novembre, dalle ore 8 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 19, nell’area di Protezione civile di via Cristoforo Colombo, saranno effettuati i tamponi antigenici rapidi sui piccoli alunni, sui loro genitori, sui docenti e sul personale Ata dei quattro istituti comprensivi di Caltagirone (“Giorgio Arcoleo – Vittorino da Feltre”, “Piero Gobetti”, “Maria Montessori” e “Alessio Narbone”) e della scuola paritaria “Sacro Cuore”.

Questo il programma.

Sedi esami
sedi di esami

Sabato 14 novembre: Istituto comprensivo “Piero Gobetti” e scuola paritaria “Sacro Cuore

Domenica 15 novembre: dalle ore 8 alle ore 13, Istituto comprensivo “Giorgio Arcoleo Vittorino da Feltre” e dalle ore 14 alle ore 19, Istituto comprensivo “Maria Montessori”;

Lunedì 16 novembre: Istituto comprensivo “Alessio Narbone”.

perfezionamenti
corsi di perfezionamenti annuali

I giovani scolari, i loro genitori e il personale scolastico si devono recare nell’area di Protezione civile di via Cristoforo Colombo, appositamente predisposta. E lo dovranno fare utilizzando il proprio autoveicolo e, senza scendere dallo stesso. Così facenndo potranno effettuare il tampone. Non sarà consentita la somministrazione del tampone ad altri familiari diversi dai genitori. Gli orari saranno rigorosamente rispettati. I cancelli dell’area di protezione civile verranno chiusi appena sarà raggiunto il numero massimo di persone che potranno effettuare il tampone entro le 19.  Pertanto dopo le ore 19 l’attività di screening verrà sospesa. Salvo Cona

 

In questo articolo