Diplomati magistrali ante 2001/2002: venerdì 13 novembre, udienza-sentenza al TAR Lazio per i ricorrenti dell’Associazione Nazionale Orizzonte Docenti

566

CATANIA – Nell’ambito della querelle giudiziaria sorta per chiedere l’inserimento in graduatoria ad esaurimento dei docenti diplomati “magistrale” ante 2001/2002, venerdì 13 novembre ci sarà una importante udienza che si svolgerà dinnanzi al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) del Lazio che vede tantissimi diplomati magistrali che si sono affidati alla tutela dell’Associazione Nazionale Orizzonte Docenti. Dunque, la giornata di domani si rivela alquanto decisiva “perché –così come spiegano dall’Associazione- sarà celebrata l’udienza di merito, con pronuncia della sentenza di primo grado relativa ad un ricorso che riguarda un gran numero di ricorrenti. Nonostante la richiesta di rinvio avanzata da parte del legale dell’Associazione Nazionale Orizzonte Docenti,  il TAR del Lazio ha purtroppo deciso di non rinviare l’udienza e di procedere comunque alla discussione nel merito del ricorso, pronunciando la tanto attesa sentenza. E’ ormai noto l’orientamento negativo del TAR Lazio in merito all’inserimento in GAE dei diplomati magistrale -sottolineano-, ma l’Associazione Nazionale Orizzonte Docenti è preparata ad affrontarne l’esito, continuando la propria battaglia dinanzi al Consiglio di Stato. E non appena sarà noto l’esito –fanno sapere dall’Associazione Nazionale Orizzonte Docenti verrà tempestivamente comunicato come di consueto ai ricorrenti che si sono affidati a noi”.   Salvo Cona

perfezionamenti
corsi di perfezionamenti annuali
In questo articolo